Home » Featured » Mamma, com’è divertente Milano!

Mamma, com’è divertente Milano!

Cultura, moda, esperienze, formazione: i settori che ruotano attorno al mondo dei bambini godono di ottima salute e sempre più spesso sono le donne e le mamme a trainare il movimento. Mi-Tomorrow fa il punto con una ricca selezione del panorama milanese.

DA PARIGI A MILANO • Editor, traduttrice e mamma di due splendidi bambini bilingue: Michela Macchi, trasferitasi da poco a Milano dopo l’esperienza a Parigi con il marito, ha aperto nel capoluogo meneghino una sede per insegnare l’inglese e il francese ai bambini dai tre anni in su. Il metodo, basato sullo storytelling e raccontato sul sito www.atelierstorytime.com, fa leva su albi illustrati, cd, video, flash card, giochi di società e marionette, alternando momenti di gioco in gruppo ad altri di maggior concentrazione individuale. Prezzi: 10 euro all’ora in gruppo, 30 per le lezioni individuali.

FESTE SU MISURA • Avete un’idea particolare per la festa a tema dei vostri bambini? Sbizzarritevi, perché Two Mum Yum è la ricetta giusta per rendere speciale l’evento. Le due super mamme Marika Bosisio Hall e Serena Alcaini danno spazio alla creatività per rendere memorabili battesimi, comunioni, compleanni e baby shower curando allestimento, buffet, regali, location. «Inizialmente ci scambiavamo ricette, poi ci siamo dedicate all’organizzazione della festa di uno dei nostri figli: in quel momento abbiamo capito che assieme avremmo potuto fare grandi cose. Il nostro sogno? Confezionarne sempre uno su misura per gli occhioni spalancati di un bambino». Contatti: pagina Facebook o mail twomumyum@gmail.com.

SOGNO AMERICANO • Il sogno americano sbarca a Milano: gli articoli selezionati e proposti da Jennifer Matrone nel suo store di via Cirillo 14 (zona Arco della Pace), Apple Pie – The American Baby Boutique – arrivano direttamente dagli Usa e sono pressoché sconosciuti in Italia. Qualche chicca? Il blooming bath, cuscino a forma di fiore per lavare i neonati nel lavandino e la luce notturna Twilight Turtle T3, gioco-peluche a forma di tartaruga che proietta costellazioni sul soffitto al suono di una musica scaricata dai genitori tramite apposita app. Orari: 10.00-16.00 dal lunedì al venerdì, sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00. Contatti: 02.87.06.70.95.

L’APP È DONNA • Le mamme? Sempre più 2.0: un recente studio di Privalia Watch, il laboratorio di ricerche e analisi di mercato condotto dal noto outlet online di moda e lifestyle, ha rilevato che il 59% delle mamme italiane utilizza almeno un’app per qualsiasi cosa. Prime fruitrici ma anche imprenditrici: ne sono esempio Giovanna Pellizzari, Giovanna Hirsch e Federica Pascotto. La prima, madre di tre ragazzi di 13, 11 e 10 anni, ha fondato tre anni fa Ebooks&Kids che realizza applicazioni didattiche per bambini. In catalogo una quarantina per iPad e iPhone, altre disponibili su Google Play e una sequela invidiabile di collaborazioni con case editrici come Giunti e Ferrero: oggi Ebooks&Kids è valutata un milione di euro. ArtStories, fondata lo scorso anno da Giovanna Hirsch e Federica Pascotto, è invece entrata nel progetto Wcap, l’acceleratore di giovani imprese di Tim, e presenta titoli dedicati a luoghi simbolo di Milano: sono tutte applicazioni multilingue con grafica raffinata e hanno riscosso notevole successo (boom in Cina) – in termini di vendite e premi – pre e post-Expo. Un esempio? MUBApp in collaborazione con il Museo dei Bambini, che racconta come si apparecchia la tavola in tutto il mondo.


DA FINE ANNI ’90…

La definizione di «scuola di musica più divertente di Milano» le sta stretta nel 2016: lei, Veruska Mandelli, già nel lontano 1999 ha fondato Mondomusica (oggi in via Mac Mahon 9), prima scuola di musica in Italia a organizzare gemellaggi con istituzioni analoghe in Inghilterra, Spagna e Irlanda e scuola pilota per il metodo Musica per Piccoli Mozart. Oggi è un’associazione culturale a tutto campo (con oltre 1200 studenti): corsi d’arte, sostegno psicologico a famiglie e ragazzi, corsi di inglese e attività legate alla terza età. Perché non si può «pensare di insegnare una disciplina come la musica senza tenere in considerazione il mondo che ruota attorno a noi». Contatti: info@mondomusica.org e 02.34.53.20.80.


Teatro, cappellini e cosmesi: mille idee per farli divertire

 

LABORATORI D’ARTE
Giocare con forme e colori per dare vita a fantasiose sculture tridimensionali: questo l’obiettivo di Marica Moro, che apre il suo atelier di corso Garibaldi 66 ai bambini con alcuni interessanti laboratori artistici. Con i corsi ideati – indirizzati ai bambini dai 6 ai 13 anni – Marica li porterà a conoscere i grandi capolavori della storia dell’arte (alcune delle lezioni sono infatti speciali visite guidate alle principali mostre in corso a Milano). Per info www.maricamoro.com oppure 335.53.90.265.

IL MONDO DI PUCCI
Illustratrice, moglie e mamma: è questo e tanto altro Maria Laura Zagari, in arte Pucci, autrice di www.puccizagari.com, un portale e-commerce e serbatoio di idee per arredare le camerette dei bimbi. Dopo gli studi d’Arte in Inghilterra (con specialistica in Illustrazione) e un paio di libri pubblicati, si è dedicata anima e cuore a questa piattaforma su cui espone e vende biglietti d’auguri personalizzati, quadretti, wallstickers e tanto altro.

TUTTI IN SCENA
Siete pronti per una nuova stagione di spettacoli per grandi e piccini? Il teatro La Scala della Vita (via Giuseppe Piolti de’ Bianchi 47) da 23 ottobre ha in programma un ricco cartellone per bambini, adolescenti e adulti nonché laboratori e feste di animazione per compleanni. Nato a inizio Novecento nella sede del Brefotrofio per alleviare le giornate degli orfani della città, il teatro è rinato dopo lustri di oblio grazie alla generosità di alcuni benefattori. Per info www.teatrolascaladellavita.it.

CAPPELLINI BIBIMILANO
Lei, Serena Cattani, è veneziana di nascita e come Marco Polo ha girovagato per il mondo prima di trovare sede stabile a Milano: a sua figlia, Bibi (all’anagrafe Bianca) ha dedicato il portale www.bibimilano.com, in cui vende cappellini (la sua grande passione) fatti su misura, personalizzati in base alle esigenze dei piccoli clienti e rigorosamente realizzati a mano. Come ama definirlo lei, Bibimilano è «un tentativo di sintesi di tante cose viste, pensate e desiderate».

MAPPE PER BAMBINI
Il concept ideato poco più di un anno fa da ItalyForKids ha fatto centro: le mappe per bambini di alcune città (Milano inclusa) hanno conquistato grandi e piccini. L’idea è nata, come raccontano le due fondatrici Sara Dania e Donata Piva, dal Calvino deLe città invisibili: il risultato è un formato tascabile con illustrazioni accattivanti (a cura di Mattia Cerato), giochi, adesivi e tre livelli di interpretazione: cartografico, illustrativo e legato alla città abitata (con personaggi divertenti).

LA COSMESI A PROVA DI BIMBO
Le colline del Monferrato, l’amore per la terra e l’apicoltura e un laboratorio che ormai da 30 anni trasforma i frutti della natura in prodotti cosmetici adatti a grandi e piccini: ecco l’azienda artigianale Antos, che ha dato vita a una linea 100% green caratterizzata da prodotti naturali come ginseng, tiglio, miele e camomilla. Qualche idea per i vostri figli? Uno shampoo studiato appositamente per non far lacrimare gli occhi. Punti vendita in via Bassini 47 e via Emanuele Filiberto 4. Online su www.antoscosmesi.it.

SUPPORTO ALLE MAMME
Non solo bimbi, però: HelpingMama è un network di professioniste (tre psicologhe e una coach) che offrono servizi a domicilio indirizzati alle mamme: consulenza psicologica, assistenza per il ritorno al lavoro post-maternità, educazione cinofila per una felice convivenza per gli amici a quattro zampe, yoga e altre tecniche di rilassamento in gravidanza e non e un sostegno per affrontare il delicato rapporto tra i giovani e il web. Lo slogan parla chiaro: Fare la mamma è un lavoro! Info via mail a info@helpingmama.it o 338.34.35.616.