Home » Health and Beauty » La salute è donna (e gratis)

La salute è donna (e gratis)

Quella di sabato prossimo non sarà una giornata come tutte le altre. Il 22 aprile, infatti, è dedicato alla salute della donna, un tema molto delicato e spesso sottovalutato. La seconda edizione della giornata di promozione della salute femminile, promossa da Onda con il patrocinio di ventidue società scientifiche, prevede, anche a Milano, da oggi, visite gratuite, esami strumentali, consulti ed eventi informativi in tutti gli ospedali milanesi che hanno ricevuto il bollino rosa, ovvero che sono a “misura di donna”. Obiettivo: avvicinare le pazienti ai servizi di prevenzione e alle cure delle principali patologie femminili in dodici diverse aree specialistiche – diabetologia, dietologia, nutrizione, endocrinologia, ginecologia, ostetricia, malattie e disturbi dell’apparato cardiovascolare, malattie metaboliche dell’osso, medicina della riproduzione, neurologia, oncologia, reumatologia, senologia – per includere, infine, anche l’aspetto più particolare del sostegno alle vittime di violenza.

IL PERCORSO • «In Italia sono oltre 150 gli ospedali con i bollini rosa (solo nel milanese sono ventidue, ndr) che hanno aderito all’iniziativa – spiega Francesca Merzagora, presidente di Onda – mettendo a disposizione i propri clinici con un grande sforzo organizzativo per avvicinare la popolazione alle principali malattie delle donne informandole sui percorsi di diagnosi e cura più appropriati».

SUL WEB • Per il circuito dei Bollini Rosa, chiaro esempio di una medicina gender oriented, il 2017 è un anno importante: l’iniziativa festeggia i dieci anni e, per l’occasione, inaugura il sito bollinirosa.it dove è possibile trovare tutte le informazioni sulle iniziative dedicate alla Giornata della Salute della donna.

COME FARE • Fino a lunedì prossimo, 24 aprile, sul sito bollinirosa.it si possono trovare le indicazioni su date, orari e modalità di prenotazione. Basta selezionare la Regione e la Provincia di interesse per visualizzare l’elenco completo degli ospedali che hanno aderito e consultare il servizio offerto da ogni struttura. Per maggiori informazioni, potete anche inviare una mail all’indirizzo eventi@bollinirosa.it.

Articoli simili