Home » Animal City » Anche per Fido c’è casa

Anche per Fido c’è casa

Il mese d’agosto è anche il più “critico” per i nostri animali. Uno dei periodi in cui l’abbandono di cani e gatti aumenta è l’arrivo delle vacanze con un aumento di casi anche del 30 per cento rispetto ad altri momenti dell’anno. Al punto che si può stimare che vengano abbandonati circa sette cani o gatti all’ora durante la stagione più calda.

LE CONSEGUENZE • Circa l’80% di cani e gatti abbandonati rischia di morire: di fame, per un incidente o anche per maltrattamento. Vagando senza meta per le strade diventano un pericolo anche per gli automobilisti. Un animale abbandonato si riconosce subito dal suo comportamento: per quanto riguarda il gatto, autonomo per natura, è più difficile capire se si tratta di un abbandono, a meno che non si trovi in un posto atipico per lui. Il cane abbandonato, invece, tende a manifestare fin da subito il suo disagio, si muove in modo confuso e tende a seguire i passanti. La soluzione migliore in questo caso è cercare di avvicinarlo in modo tranquillo per non farlo spaventare ulteriormente e non farlo correre in direzione opposta.

I COMPORTAMENTI • La procedura ideale da attuare quando si trova un animale abbandonato è evitare movimenti bruschi, chiamare i Vigili Urbani o le guardie zoofile in caso di ferite, prestare attenzione ai dintorni del luogo di abbandono per raccogliere informazioni utili da fornire alle forze dell’ordine. Già, perché l’abbandono è un reato punibile fino ad un anno di reclusione o con una multa da 1.000 euro fino a 10.000 euro. Inoltre, chi abbandona un animale, potrebbe essere accusato di omicidio colposo perché potrebbe causare incidenti stradali mortali.

GLI INDIRIZZI DELLE PENSIONI

L’isola verde
Via Marco Aurelio 49, Milano
Tel. 02.28.70.429

Amici sinceri
Strada Vicinale della Baraghetta 50, Bussero (Mi)
Tel. 347.35.62.276

Ti affido Fido
Via Porta Carlo 2, Gorgonzola (Mi)
Tel. 02.95.30.25.75

Cascina Provvidenza Pensione
Cascina Provvidenza 52, Inzago (Mi)
Tel. 02.95.31.00.94

Fido Resort
Via Lecco 162, Monza
Tel. 389.89.44.220

Bao Miao Village
Via Vittorio Veneto 5, Cogliate (MB)
Tel. 02.96.46.12.05
LA CAMPAGNA SENIOR, ADOTTA UN SENIOR!

Incentivare l’adozione di cani adulti nei canili da parte degli over 65: questo l’obiettivo della campagna nazionale “Senior, adotta un senior!”, presentata a Milano da Senior Italia Federanziani (senioritalia.it) insieme all’Associazione nazionale dei medici veterinari, con il sostegno della presidente della Lega italiana difesa animali e ambiente Michela Vittoria Brambilla. In concreto l’iniziativa si svilupperà nei 3.700 centri anziani della rete di Federanziani, realtà che coinvolge 3,8 milioni di aderenti: attraverso video, brochure informative e incontri con esperti si cercherà si comunicare agli anziani i benefici che un animale domestico può avere sul loro benessere fisico e psicologico. «I nostri studi – spiega Roberto Messina, presidente di Senior Italia Federanziani – dimostrano che avere un animale domestico, unito a una corretta alimentazione, è un ottimo alleato nella prevenzione sanitaria in età geriatrica. Basti pensare che camminare anche solo un’ora al giorno con il proprio cane ha molte conseguenze positive, come l`abbassamento della pressione, la riduzione del colesterolo, il miglioramento della circolazione sanguigna, la riduzione di perdita ossea, la diminuzione dei valori di glicemia». Perché proprio i cani adulti? «Sono quelli che hanno meno chance di uscire dal canile – continua Messina – ma, allo stesso tempo, sono spesso dotati di una docilità e di una propensione al binomio affettivo che ben si conciliano con lo stile di vita del loro “coetaneo” umano».

I NUMERI UTILI

Dipartimento Prevenzione Veterinario
02.85.78.90.83

Presidio Veterinario ATS
02.85.78.90.73-72

Parco canile
02.88.45.43.22

Centro Recupero Animali Selvatici WWF
02.93.54.90.76