Home » Dove mi porti? » Barbera Fish Festival: pesce e vino rosso

Barbera Fish Festival: pesce e vino rosso

E’ da qualche anno ormai che il Barbera Fish Festival ce l’ha insegnato: con il pesce si può abbinare anche un’ottima Barbera dell’astigiano. Ancora meglio se si tratta di merluzzo norvegese. L’insolito accostamento affonda le radici nella tradizione piemontese e nasce da un gemellaggio che unisce il Mare del Nord e i vigneti del borgo di Agliasco in provincia di Asti, territorio Unesco.

DUE PASTI • Il prossimo fine settimana, sabato 14 e domenica 15 ottobre, torna il Barbera Fish Festival per degustare e apprezzare cinquanta barbere dei produttori di Agliano Terme nella chiesa sconsacrata di San Michele, abbinandole ai piatti a base di merluzzo fresco, stoccafisso e baccalà norvegese preparati dagli chef e dai laboratori gastronomici aglianesi e serviti poi in piazza San Giacomo. Per i golosi l’appuntamento è per la cena di sabato sera e per il pranzo di domenica.

NEL MENU • Alle 19.00 di sabato sarà servito Fish and Chips. Nel menù si aggiunge un’altra proposta: lo stoccafisso alla piastra con salsa di peperoni. La Locanda San Giacomo presenta assaggio di bagna cauda con verdure, uovo con tartufo e fonduta. In Piazza San Giacomo: degustazione di Rakfisk norvegese a cura di Kongsberg Seafood.

PER TUTTO IL MESE • Quest’anno, per la terza edizione, si è pensato di allargare l’evento anche al territorio oltre Agliano Terme: per tutto il mese di ottobre, non solo il prossimo weekend, tredici ristoranti della zona proporranno nei loro menù un piatto a base di merluzzo in abbinamento con la Barbera d’Asti. I ristoranti coinvolti sono Il cascinale Nuovo a Isola d’Asti, La Braja di Montemagno, Ristorante San Marco a Canelli, Terzo Tempo Osteria Moderna a Nizza Monferrato. La Terrazza del Grillo e Il Boschetto di Vignole a Castelnuovo Calcea, Campanarò ad Asti, Osteria La Milonga, Cascina Dani e Fons Salutis ad Agliano, Cortiletto d’Alba ad Alba, Locanda del Bosco Grande a Montegrosso d’Asti, Ristorante del Casot a Castell’Alfero.