Home » Dove mi porti? » Weekend Divo: su e giù per le montagne

Weekend Divo: su e giù per le montagne

L’autunno è una delle stagioni migliori per salire sul Trenino Rosso del Bernina. A bordo degli storici vagoni che partono da Tirano è possibile compiere un viaggio nei colori, dal rosso e arancione dei boschi che si preparano all’inverno, fino al grigio e bianco delle vette che separano la Lombardia e la Svizzera. Ponti, viadotti, gallerie, ghiacciai: il Bernina Express mette a disposizione dei viaggiatori, oltre alle tradizionali carrozze standard, anche quelle panoramiche che con le loro grandi vetrate consentono di godere di un panorama mozzafiato in prima fila.

UNESCO • La cosiddetta Ferrovia Retica è una delle più famose linee a scartamento ridotto di tutto il Vecchio Continente. Da sempre è un concentrato di tecnologia ed emozioni che porta i passeggeri da Tirano verso St. Moritz, da 429 per sul livello del mare fino ai 2.235 dell’Ospizio Bernina, sull’omonimo passo. Dal 2008 la linea è diventata Patrimonio Mondiale dell’Umanità ed è entrata nella lunga lista di gioielli dell’Unesco che la Svizzera (ma anche l’Italia) custodisce con gelosia. La tratta prosegue poi da Pontresina fino al capoluogo grigionese di Coira (Chur), la più antica delle città svizzere.

L’INIZIATIVA • Fino al 30 novembre i viaggiatori che vogliono vivere questa esperienza, tra i panorami delle nostre Alpi e le altitudini vertiginose che possono essere ammirate comodamente seduti in carrozza, possono usufruire dell’offerta “Weekend Divino”. A partire da 79 euro a persona si può mettere in calendario un fine settimana da sogno, con pernottamento a Tirano (o dintorni) con trattamento B&B, viaggio di andata e ritorno con il Trenino Rosso da Tirano a St. Moritz e una degustazione di 3 vini con bresaola e altri prodotti tipici a Tirano. Le persone interessate all’offerta possono trovare tutti i dettagli sul sito treninorosso.it.