Home » Sport » Inter-Roma, sfida da Champions

Inter-Roma, sfida da Champions

I sessantamila di San Siro sono pronti per la grande sfida. Inter-Roma, quello che nell’era dei grandi trionfi nerazzurri tra Mancini e Mourinho è stato un confronto scudetto, è ora in tono minore un incrocio che può indirizzare verso l’una o l’altra sponda la corsa alla zona Champions. I nerazzurri partono dal terzo posto, incalzati dalla Lazio a -2 e dai giallorossi a -3, entrambe le inseguitrici con una gara ancora da disputare. Di Francesco può acciuffare i rivali domenica sera in posticipo, ma anche mercoledì nel recupero in casa della Sampdoria.

CON LOPEZ • Spalletti affronterà il proprio passato con un innesto in più, Lisandro Lopez, destinato alla panchina visto il quasi certo recupero di Miranda al centro della difesa. Sul lato opposto dovrebbe esserci il rientro di Nainggolan, fermato per un turno dalla stessa Roma per i bagordi di Capodanno con tanto di video su Instagram. Il Guangzhou lo incalza, così come il Real è sulle tracce di Mauro Icardi. L’argentino, che senza qualificazione in Champions si allontanerebbe da Milano, è a un gol da quota 100 in Serie A.

Calcio donne:
c’è Inter-Milan

Aria di derby nella Serie B femminile. ASD Inter e Football Milan Ladies si preparano alla prima sfida del girone di ritorno con il giusto mix di consapevolezza, determinazione e grinta. All’andata un divertente 2-2, domenica dalle 14.30 un match fondamentale per il prosieguo della stagione. Per ora guidano le nerazzurre della presidente Elena Tagliabue, ma vincendo il derby e approfittando del match da recuperare con le Azalee le rossonere allenate da Mario Reggiani aggancerebbero la testa della classifica. Appuntamento a Sedriano, casa Inter. (C.Prad.)