Home » Dove mi porti? » Anticipo di San Valentino in riva al lago

Anticipo di San Valentino in riva al lago

Per la prima volta Lazise, Bardolino, Garda e Torri del Benaco saranno protagoniste di Lake Garda in Love, la romantica kermesse sulle sponde veronesi del Lago di Garda che si svolgerà domani e domenica e offrirà ai visitatori un’occasione speciale: celebrare il proprio amore in riva al pittoresco Benaco fra luci, cuori ed eventi speciali.

CUORI E DEDICHE • A Lazise, cuoricini appesi ai lampioni e l’elegante scritta Love faranno da cornice ai selfie degli innamorati. Il centro storico ospiterà il mercatino Mani Cuore Passione con bancarelle di manufatti e prodotti di artigianato. Alla sera Porta San Zeno e Porta del Leon, gli antichi accessi al centro storico, si illumineranno di rosso trasformandosi nelle Porte del Cuore. Il simbolo dell’evento è la Passeggiata d’Amore, il percorso pedonale sul lungolago che collega Bardolino a Garda e viceversa. Lungo la Passeggiata d’amore, 3.000 passi che fanno bene al cuore, poesie e riflessioni dedicate all’amore per una romanticissima passeggiata tête-à-tête. La piazzetta del porto di Bardolino ospiterà, invece, il Messaggio del Cuore, Ti scrivo che ti amo!, iniziativa durante la quale le coppie di innamorati creeranno dediche d’amore e le appenderanno in bacheca: le frasi più belle verranno premiate domenica sera a Garda con un soggiorno ad Innsbruck.

GIOCHI E BONTÀ • Nel parco di Villa Carrara Bottagisio a Bardolino l’animazione di Gardaland intratterrà i più piccoli: Prezzemolo, la mascotte di Gardaland, e Baldo, la mascotte della Funivia di Malcesine, divertiranno le famiglie con giochi e momenti di animazione. A Garda, il Lungolago Regina Adelaide e la Piazza del Municipio si vestiranno a festa: nella Vela del Cuore, la location in Piazza del Municipio, si alterneranno show cooking e degustazioni. Qui si potranno assaggiare le due pietanze di Lake Garda in Love: il Risotto del Cuore a base di Radicchio di Verona IGP e i Nodini d’Amore del Pastificio Avesani.

Francesca Grasso

Foto: Francesco Madella.