Home » Dove mi porti? » Il Re dei salumi è in festa

Il Re dei salumi è in festa

Una vera specialità, tanto da essere chiamato da molti non a caso “Sua Maestà”. È il salame di Monteisola, l’isola lacustre più grande d’Europa, sullo specchio del lago di Iseo. La caratteristica principale, rispetto ad altre lavorazioni, è il taglio fatto rigorosamente a mano, stagionatura nelle “Cà del salam” e con lieve affumicatura finale. Al re dei salumi è dedicata la rassegna Le giornate del gusto: sua maestà il salame di Monteisola, in programma sabato 14 e domenica 15 aprile, in località di Cure.

IL PROGRAMMA • La manifestazione gastronomica inizierà sabato alle 11.00 con l’apertura degli stand e alle 12.00 con il ristoro; stessi orari domenica. Sabato alle 14.00 si terrà la gara del salame, che vedrà coinvolti i norcini dell’isola, in una sfida tutta casalinga. Al primo classificato verrà dato come premio il Furù d’oro, un attrezzo utile a chi produce gli insaccati perché serve per bucare l’involucro di pelle. Testimonial d’eccezione sarà Giacomo Tiraboschi, produttore di Melaverde. Domenica, invece, la giornata sarà dedicata, sia la mattina alle 11.00 che il pomeriggio alle 15.00, alla dimostrazione pubblica di come si produce il salame con la tipica lavorazione a mano. I ristoranti proporranno menù a prezzo fisso, mentre da Peschiera Maraglio funzionerà un servizio di navetta per Cure. A chiusura della manifestazione ci sarà il concerto del Coro Isca di Iseo. Parte del ricavato della manifestazione, organizzata da Comune e Pro loco, verrà destinato al santuario della Madonna della Ceriola che domina l’isola.

Francesca Grasso