22.7 C
Milano
18. 05. 2022 02:45

Ruba in farmacia: arrestato 15 minuti dopo

Lo sfortunato Arsenio Lupin è ora detenuto a San Vittore

Più letti

Disavventura per un ladro assai improvvisato, che a Milano ruba in farmacia ma viene arrestato subito dopo appena 15 minuti. E pensare che il malvivente, nel tentativo di far perdere le sue tracce, si era pure disfatto degli abiti che aveva indosso durante il colpo. L’accaduto in zona Niguarda, quando un uomo è entrato nel negozio impugnando un’arma da taglio, ordinando alla titolare di aprire la cassa ed è subito scappato con il bottino, appena 180 euro. Poi il cambio di abiti, che non hanno però evitato a G.P., 43 anni, di finire nelle mani della polizia. La farmacia che ha subìto il colpo si trova in via Palanzone.

Ruba in farmacia, subito arrestato 

Il colpo è stato tentato giovedì 26 agosto: gli agenti della Squadra Mobile, pochi minuti dopo la segnalazione della rapina da parte della Centrale Operativa della Questura, hanno subito individuato l’uomo, che aveva abbandonato anche la bici a noleggio che aveva usato per recarsi alla farmacia di via Palanzone. Il 43enne ha dei precedenti e, quando è stato fermato, aveva con sé i 180 euro ma non l’arma, della quale si era disfatto appena uscito dal negozio. Al momento si trova nel carcere milanese di San Vittore.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...