7.9 C
Milano
15. 04. 2021 06:31

Chiude lo Spazio Ligera, al via una raccolta fondi per un addio speciale

Più letti

Bollettino regionale Covid: tasso di positività al 4,2%, intensive -6, ricoveri -138, decessi +85

I positivi al Covid-19 riscontrati nelle ultime 24 ore in Lombardia sono 2.153 con la percentuale tra tamponi eseguiti...

L’industria musicale: «Via libera al calcio? Una farsa»

«Se è possibile accedere in uno stadio con 16mila persone per il calcio deve essere possibile anche per un...

Il giorno del vaccino: cronaca di un’esperienza diretta

Non solo code chilometriche di anziani ammassati in fila, magari sotto la pioggia, per ricevere il vaccino contro il...

Chiude definitivamente i battenti lo Spazio Ligera, storico locale di via Padova diventato negli anni un punto di riferimento per gli eventi di musica e di cultura dal vivo. La crisi economica dovuta alla pandemia di Covid-19 ha infatti messo in ginocchio anche il pub meneghino che, in mancanza di lavoro, è stato costretto ad abbassare la saracinesca. «Per noi, vi assicuro, è stato davvero difficile prendere questa decisione, ma non vediamo alternativa, la musica live in piccoli club come il nostro non ha prospettive, per un bel pezzo ancora – commentano i gestori -. Leggendo le tante manifestazioni di affetto e di vicinanza che ci sono arrivate quando abbiamo dato la notizia della chiusura, abbiamo pensato di salutarci bene, di trasformare questo grandissimo abbraccio virtuale, che ci ha fatto davvero capire quanto lo Spazio Ligera non fosse solo un luogo fisico, in qualcosa di concreto».

Pubblicazione. Per ringraziare la comunità milanese del sostegno e dell’affetto espressi in questi anni, i gestori dello spazio hanno voluto organizzare un addio speciale, realizzando un libro e un documentario con interviste e contenuti esclusivi che ripercorrono l’epopea underground dello storico locale di via Padova: una storia individuale ma al tempo stesso collettiva, che contiene le testimonianze di chi lo spazio lo ha fondato e gestito, ma anche degli artisti che si sono esibiti nel locale e di tutti coloro che hanno frequentato il Ligera.

Raccolta fondi. Per tradurre in realtà il progetto è stata lanciata una campagna di raccolta fondi su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation: grazie ai fondi raccolti sarà possibile realizzare il libro “Adios Amigos! L’incredibile epopea underground dello Spazio Ligera” e l’omonimo documentario, creato in collaborazione con la casa di produzione Insolito Cinema. Per chi sceglierà di contribuire alla campagna di raccolta fondi sono state messe in palio ricompense speciali, tra cui l’invio di una copia del libro e del documentario ma anche la possibilità di vedere il proprio nome scritto sul Muro dei Ringraziamenti allestito all’interno del camerino dello Spazio Ligera. Per maggiori informazioni, cliccate qui

In breve

Maran: «Prorogare gratuità dell’occupazione del suolo pubblico per tutto il 2021»

«Ribadisco che è fondamentale che il Governo proroghi la gratuità dell'occupazione suolo pubblico per tutto il 2021 con i...