18.9 C
Milano
18. 05. 2021 21:55

Emilio Fede al San Raffaele: condizioni molto gravi, ma lui parla di «brutta caduta»

Più letti

Il giornalista Emilio Fede è ricoverato in condizioni molto gravi all’ospedale San Raffaele di Milano. L’ex direttore del Tg4, che compirà 90 anni a giugno, era stato ricoverato lo scorso novembre al Covid residence di Ponticelli, una struttura dell’Asl di Napoli per le persone contagiate con sintomi non gravi.

La parole. Eppure il giornalista ha minimizzato il ricovero: «Sto tutto sommato bene – ha riferito all’agenzia AdnKronos -. Sono qui per una brutta caduta. Esperienza drammatica ma non sono in gravi condizioni. Il Covid non c’entra niente, sono in un letto al San Raffaele di Milano per una caduta, una rovinosa scivolata, e sono curato dagli amici. L’ho vista brutta, sono in piedi per miracolo».

Affidamento. Sei mesi fa era infatti arrivata la decisione del Tribunale di sorveglianza di Milano che gli ha concesso l’affidamento in prova ai servizi sociali, per espiare i meno di quattro anni residui di pena per il caso “Ruby bis” dopo aver trascorso circa un anno in detenzione domiciliare. Lo scorso 30 marzo la Cassazione aveva confermato la condanna per tentata estorsione nell’ambito del processo per il fotoricatto nei confronti di Maurizio Crippa, il direttore generale dell’informazione di Mediaset che il 28 marzo 2012 decise il licenziamento del giornalista dopo gli strascichi legati al caso “Ruby”.

In breve

Scuola, si riaccende la protesta: occupato il cortile del liceo Parini

Gli studenti tornano a protestare. Questa mattina alcuni studenti del liceo Parini a Milano hanno occupato il cortile dell'istituto...