23.9 C
Milano
07. 05. 2021 19:01

Follia a Milano: sradica a mani nude una cabina telefonica

Un episodio apparentemente senza senso in zona Brera: il racconto

Più letti

Un’altra scena di pura follia per le vie di Milano. Un uomo è stato arrestato per aver preso a calci e pugni una vecchia cabina telefonica fino a sdradicarla dal basamento.

La vicenda. L’uomo, un 27enne senza fissa dimora, era già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato per danneggiamento aggravato. Quando gli agenti sono arrivati sul posto in via Fiori Chiari, zona Brera, il giovane stava ancora colpendo a mani nude la cabina, prima di farla crollare al suolo con un’ultima spinta.

pugni cabina telefonica milano

L’uomo con ogni probabilità era sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Gli agenti hanno cercato di calmarlo, ma si è scagliato anche contro di loro opponendo resistenza.

In breve

Milano, predicatrice senza mascherina in metro. Il personale Atm: «Non possiamo far nulla. Ha pagato il biglietto»

Sulla metro di Milano è stata avvistata più volte nell'ultimo periodo una donna anziana di origini asiatiche intenta a...