17.4 C
Milano
17. 05. 2021 11:34

Galli ancora all’attacco: «I sanitari che rifiutano il vaccino dovrebbero essere perseguiti legalmente»

Galli punta il dito: ecco chi ha messo nel mirino

Più letti

Il direttore del reparto di Malettie Infettive dell’ospedale Sacco di Milano, Massimo Galli, torna all’attacco. Questa volta punta il dito contro i medici e gli infermieri dubbiosi sulla vaccinazione anti-Covid.

Le dichiarazioni.  «I medici e infermieri devono fare il vaccino anti-Covid – ha dichiarato Galli ai microfoni di Adige Tv -. Chi opera in campo sanitario e si rifiuta deve cambiare mestiere e andrebbe perseguito legalmente. È un atteggiamento che non ha nulla di scientifico, è irresponsabile nei confronti dei pazienti e non è giustificabile».

In breve

Fontana conferma le parole di Bertolaso: «Tutti vaccinati entro luglio»

Dopo il consulente Guido Bertolaso anche il governatore Attilio Fontana ha confermato che entro luglio tutti i lombardi riceveranno...