2.3 C
Milano
21. 01. 2021 02:02

Galli ancora all’attacco: «I sanitari che rifiutano il vaccino dovrebbero essere perseguiti legalmente»

Galli punta il dito: ecco chi ha messo nel mirino

Più letti

Bollettino regionale, leggero aumento di ricoveri nei reparti ospedalieri: Milano, +187 contagi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 1.876, di cui 73 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti...

«Basta, siamo stremati», una nuova protesta dei ristoratori: cesti di prodotti scaduti per il Prefetto

I ristoratori sono nuovamente sul piede di guerra. Domani andrà in scena una nuova manifestazione che si svolgerà al...

Terza ondata? Galli: «Al momento non ci sono segnali»

Quando arriverà la terza ondata? Molto probabilmento non ora. Ne è convinto il professor Massimo Galli, direttore del reparto...

Il direttore del reparto di Malettie Infettive dell’ospedale Sacco di Milano, Massimo Galli, torna all’attacco. Questa volta punta il dito contro i medici e gli infermieri dubbiosi sulla vaccinazione anti-Covid.

Le dichiarazioni.  «I medici e infermieri devono fare il vaccino anti-Covid – ha dichiarato Galli ai microfoni di Adige Tv -. Chi opera in campo sanitario e si rifiuta deve cambiare mestiere e andrebbe perseguito legalmente. È un atteggiamento che non ha nulla di scientifico, è irresponsabile nei confronti dei pazienti e non è giustificabile».

In breve

«Venite, ho sparato ad una persona in metro», lo scherzo finito male di un ragazzino milanese

Gli uomini del 118 hanno ricevuto una richiesta d'aiuto lo scorso lunedì: dall'altra parte del telefono qualcuno che affermava...

Potrebbe interessarti