15.4 C
Milano
18. 05. 2021 23:13

Lombardia, Fontana spera nei dati: «Stanno migliorando»

Dopo quattro settimane in regime rosso, la Lombardia domani spera in un primo allentamento

Più letti

La Lombardia è convinta di avere in mano i numeri giusti per tornare in zona arancione. Stavolta, dopo quattro settimane in rosso (più altri giorni di regime arancione rafforzato), la Regione punta tutto sulla Cabina di Regia nazionale del venerdì per ottenere il via libera verso un primo allentamento delle restrizioni.

Governatore. «I numeri della nostra regione stanno migliorando – ha spiegato il governatore Attilio Fontana -. Non posso dare la certezza, ma da questo osservatorio la situazione dal punto di vista epidemiologico sta migliorando, sta rallentando, i numeri sono positivi».

Effettivamente la pressione sugli ospedali comincia ad evidenziare segnali incoraggianti con una diminuzione dei posti occupati nelle terapie intensive e nei reparti Covid. Basterà? Ci sperano soprattutto quelle attività che potrebbero riaprire in zona arancione, a partire da tutti i negozi al dettaglio non considerati di prima necessità (accessori, calzature, moda, etc).

Eventi. Nel frattempo, scoppia il caso sugli eventi dopo che il Governo ha dato un primo parere positivo alla presenza di spettatori allo stadio Olimpico di Roma per l’Europeo di calcio di giugno-luglio.

La decisione, ancora non ufficiale e comunque subordinata al rispetto di rigidi protocolli, ha fatto infuriare l’industria musicale che in questi giorni sta rinviando puntualmente tutti i concerti live programmati inizialmente per l’estate.

«Sarebbe molto grave se il Governo desse l’autorizzazione alla presenza del pubblico negli stadi per gli Europei di calcio e continuasse a negare il consenso per una riapertura in sicurezza agli eventi musicali live: una discriminazione inaccettabile», ha commentato Enzo Mazza, Ceo di Fimi, la Federazione dell’industria musicale.

In breve

Scuola, si riaccende la protesta: occupato il cortile del liceo Parini

Gli studenti tornano a protestare. Questa mattina alcuni studenti del liceo Parini a Milano hanno occupato il cortile dell'istituto...