23.4 C
Milano
22. 06. 2021 01:31

Rimborsi Trenitalia, occhio alla scadenza

Trenitalia procederà al ristoro entro 30 giorni dalla presentazione della richiesta, ecco come

Più letti

C’è tempo fino al 30 settembre per chiedere i rimborsi degli abbonamenti a Trenitalia.

Rimborsi Trenitalia, occhio alla scadenza

Hanno diritto all’agevolazione i titolari di tessere mensili ed annuali come gli studenti per il periodo 23 febbraio 10 giugno 2020 (o inferiore ma compreso in tale periodo). In questo caso basta un’autocertificazione che accerti lo stato di studente.

Hanno diritto al rimborso anche altri abbonati per il periodo 8 marzo–17 maggio 2020 (o inferiore ma compreso in tale periodo). In questo caso è sufficiente presentare un’autocertificazione per il mancato utilizzo.

Trenitalia procederà al ristoro entro 30 giorni dalla presentazione della richiesta secondo due possibili modalità che escludono il rimborso monetario: da una parte, l’emissione di un voucher nominativo di importo pari all’ammontare della spesa effettivamente sostenuta dall’utente per i giorni di non utilizzo dell’abbonamento, da utilizzare entro un anno dall’emissione, dall’altra il prolungamento della durata dell’abbonamento per un periodo corrispondente a quello durante il quale non ne è stato possibile l’utilizzo. Ulteriori info su trenitalia.it.

trenitalia rimborsi
trenitalia rimborsi

In breve

A Milano un giardino in memoria di Nilde Iotti

Alla presenza dell’assessore alla Cultura Filippo Del Corno, del Presidente del Consiglio comunale Lamberto Bertolé e dell’assessora alla Cultura...