21.3 C
Milano
12. 05. 2021 19:18

Sky annuncia 2.500-3.000 tagli entro il 2024

Più letti

Un piano quadriennale, dal 2021 al 2024, che prevede 2.500-3.000 uscite su 11.000 addetti (5.000 dipendenti interni e 6.000 esterni), senza fare ricorso ai licenziamenti ma sulla base di accordi consensuali: è il documento, presentato oggi da Sky ai sindacati del settore, con cui la società guidata da Maximo Ibarra punta a un risparmio complessivo da 300 milioni per far fronte alle sfide del nuovo scenario competitivo e alla concorrenza degli over the top.

Parti sociali. Oltre alla riduzione del 25% della forza lavoro complessiva, in generale il piano punta su digitalizzazione, semplificazione dei processi e maggiore centralizzazione del gruppo Nel piano quadriennale viene ribadita la centralità dell’informazione e dello sport. L’intenzione dell’azienda – a quanto si apprende – è gestire l’applicazione del piano nell’ambito di un dialogo trasparente e costruttivo con le parti sociali.

In breve

Torre Milano, completata la struttura esterna del “grattacielo” della Maggiolina

La Torre Milano, l'edificio di 80 metri composto da 23 piani in via Stresa a Milano, è in fase...