26 C
Milano
23. 06. 2021 13:37

Tragedia del Mottarone, spuntano nuovi video: i freni forse bloccati da anni

Si apre una nuova sconcertante pista sulla tragedia del Mottarone

Più letti

Le indagini sulla tragedia del Mottarone, che due settimane fa ha causato la morte di 14 persone, portano a nuove sconcertanti piste. Secondo alcuni video fatti arrivare alla procura di Verbania da un turista svizzero l’utilizzo dei “forchettoni” sarebbe stata una pratica adottata ormai da alcuni anni dai tecnici della funivia.

Tragedia del Mottarone: si analizzancura o i video

Le immagini della funivia sono state raccolte dal 2014 al 2018 dal videoamatore Michael Maier, il quale ha inviato le riprese alla televisione svizzera ZDF che a sua volta le ha girate alla Procura di Verbania. “Mi sono accorto che anche in queste immagini questi forchettoni già si vedono. Già nel 2014 questi forchettoni erano usati con persone a bordo della cabina”, ha raccontato il turista all’emittente elvetica.

Il caposervizio della funivia Tadini durante gli interrogatori ha ammesso che i forchettoni erano stati attivati da circa tre settimane, a causa dei problemi di pressione ai freni che attivavano il sistema di sicurezza bloccando le cabine. Ora gli inquirenti stanno vagliando i video per capire se l’ipotesi lanciata dalla televisione svizzera sia fondata.

 

 

In breve

A Milano una via dedicata all’inventore dell’Amuchina

Domani, giovedì 24 giugno, nel quartiere Ortica di Milano verrà intitolata una via ad Oronzio De Nora, ingegnere industriale...