22.1 C
Milano
21. 09. 2021 15:55

In attesa della riapertura, al castello Sforzesco arriva il virtual tour

Mostre in 3D in attesa della riapertura

Più letti

La mostra Giuseppe Bossi e Raffaello al Castello Sforzesco di Milano, allestita nelle sale espositive dell’antico Ospedale Spagnolo del Castello Sforzesco, è ora anche un virtual tour grazie a una mappatura 3D dell’allestimento che replica fedelmente lo spazio fisico della mostra ed è accessibile con smartphone, pc e tablet.

L’esperienza virtuale non sostituisce certo la visita in presenza, ma in attesa della riapertura dei musei consente di approfondire, insieme al catalogo, il talento e il lavoro del maestro di Urbino attraverso lo sguardo e le opere di Giuseppe Bossi (1777-1815), pittore, scrittore, collezionista appassionato e protagonista del Neoclassicismo a Milano e in Lombardia.

La mostra fa parte di un progetto più ampio, dal titolo “Raffaello. Custodi del Mito in Lombardia”, pensato in occasione del cinquecentenario della morte dell’artista. Per il virtual tour basta collegarsi sul sito milanocastello.it.

In breve

La rivoluzione di Emporio Armani entra negli “anta”: 40 anni fa nasceva il logo con l’aquila

Quarant’anni tondi e non dimostrarli. Era il 1981 quando comparve per la prima volta Emporio Armani e l'iconico logo...