1.5 C
Milano
01. 12. 2022 07:21

Bookcity 2002, torna l’appuntamento con la letteratura

Torna l’appuntamento coni i libri: incontri e presentazioni a Milano

Più letti

Torna a Milano Bookcity 2022, la manifestazione dedicata al magico mondo della letteratura. Il tema scelto per l’undicesima edizione è “La vita ibrida”, argomento ispirato al nostro nuovo modo di agire e di relazionarci con la vita e ciò che ci circonda. Per quattro giorni verranno indagati ed esplorati i nuovi linguaggi e le nuove forme di comunicazione che abbiamo dovuto assimilare ed interiorizzare.

Torna l’appuntamento con Bookcity 2022: incontri e presentazioni a Milano

Come ha spiegato il presidente dell’Associazione Culturale Book City, Piergaetano Marchetti per questa nuova e speciale edizione «ci aspetta un grande consolidamento di eventi e di presenze grazie alla partecipazione di 3.167 autori e 396 volontari, con un totale di 3167 eventi previsti». La manifestazione itinerante porterà bellezza e cultura per tutti i quartieri della città e i temi affrontati saranno molteplici e variegati adatti a persone di ogni età.

 

Domani, mercoledì 16 novembre

Teatro Dal Verme

Serata inaugurale

La serata inaugurale di Bookcity prevede come da tradizione la consegna del Sigillo della città all’autore ospite. Emanueli Trevi intervista quello che oggi è considerato il Marcel Proust moderno, lo scrittore norvegese Kark Ove Knausgard.

 

Da venerdì 18 a domenica 20 novembre

Teatro Gerolamo

Peppe Servillo: lettura integrale Marcovaldo

Bookcity 2022 anticipa il centenario della nascita del grande scrittore italiano Italo Calvino, proponendo al pubblico milanese tre imperdibili appuntamenti dedicati alla celebre opera Marcovaldo, il testo verrà letto dal grande Peppe Servillo.

 

Giovedì 17 novembre

Castello Sforzesco

La lettura nel contesto degli altri consumi culturali e dell’ambiente digitale

L’evento, promosso dal Centro per il libro e la letteratura, è volto ad esplorare il ruolo della lettura nel complesso contesto dell’ambiente digitale a cui tutti ci siamo dovuti abituare e del suo ruolo nel contesto degli altri consumi culturali.

 

Sabato 19 novembre

ADI Design Museum

Ripensare la monogamia

Con Tommaso Vimercati e Dalila Lattanzi verrà esplorato il modo di concepire l’amore e le relazioni con l’evento “Ripensare la monogamia”. In particolare, Vimercati porterà la sua testimonianza di ‘anarchico sentimentale ‘ affrontando l’argomento con cura e consapevolezza.

 

Da giovedì 17 a sabato 19 novembre

Palazzo Moriggia, Aula Magna Tribunale di Milano, San Vittore, Icam

Francesco Misto, il garante dei diritti delle persone private della libertà, invita tutti i cittadini milanesi a fare un’importante e profonda riflessione sulle carceri e le condizioni dei detenuti in Italia attraverso quattro incontri dedicati al tema.

 

Domenica 20 novembre

Mudec – Museo delle Culture

Tutankhamon: l’intramontabile mito del giovane faraone

Il direttore del Museo Egizio racconterà ai cittadini la scoierà egittologia più famosa del mondo. A 100 anni dall’apertura della tomba del faraone, Christian Grieco guiderà il pubblico in un viaggio archeologico fatto di studio, determinazione e fatica.

 

Domenica 20 novembre

Arci Bellezza

Indagare l’occulto. Fondamenti di criminologia clinica e giornalismo investigativo applicato all’esoterismo

Andrea Pellegrino, Silvia Bassi e Francesco Paolo Esposito si interrogheranno sulla domanda: Cosa succede quando la criminologia incontra il mondo dell’occulto e dell’esoterismo? Durante l’evento verranno chiariti numerosi quesiti come lo spiritismo, il pensiero magico e le varie origini delle credenze.

 

Giovedì 17 novembre

Laboratorio Formentini per l’editoria

La letteratura bilingue. Benefici e utilizzi

Valentina Rossini e Massimiliano Bellavista esporranno al pubblico una breve introduzione sui diversi vantaggi che l’apprendere una lingua straniera può portare. Durante l’evento verranno pressati due titoli bilingue pubblicati da Vice Versa Publishing.

 

Venerdì 18 novembre

Palazzo Bovara

Gli amori del Manzoni – Chi era davvero l’autore dei Promessi Sposi?

Nello sfondo di una Milano ottocentesca Marina Marazza, Elisabetta Spinelli e Corrado Tedeschi, esploreranno la dimensione più intima dell’autore in occasione del suo 150esimo anniversario attraverso il racconto delle due donne che più hanno amato il poeta: Enrichetta Blondel e Teresa Borri

 

Sabato 19 novembre

Wow Spazio Fumetto

Diabolik: sessant’anni tra fumetto e cinema con Carlo Cappi

L’evento sarà una chiacchierata in compagnia dell’autore dei ‘I romanzo di Diabolik e delle novelization dei film in occasione del 60esimo anniversario dalla sua prima uscita in edicola e del secondo film a lui dedicato dai Manetti Bros.

In breve

FantaMunicipio #12: Ied e Politecnico avanti tutta in città

Sono le università come Ied e Politecnico- e i progetti ad esse correlate - a spingere Milano in una...