Casa dei Diritti, un help center contro la discriminazione

casa dei diritti
casa dei diritti

Nasce l’Help center anti discriminazione della Casa dei Diritti di Milano. Si tratta di uno sportello multimediale che da gennaio offre un ascolto attento e un aiuto concreto e specializzato a chi subisce discriminazioni sul proprio orientamento sessuale, sull’identità di genere, sull’origine etnica e religiosa o sulla disabilità fisica.

 

Casa dei Diritti, nasce l’help center

L’Help center nasce per parlare soprattutto ai giovani. Le richieste di aiuto saranno gestite nel primo contatto da un gruppo di volontari coordinati dall’Associazione Lo sbuffo, che offriranno ai cittadini informazioni e orientamento, indirizzandoli, se necessario, verso un supporto professionale gratuito con un team di psicologi di Telemaco Milano – a disposizione per colloqui e consulenze individuali – e un team di avvocati di Soccorso rosa per pareri legali.

Il servizio sarà raggiungibile lunedì, mercoledì e venerdì dalle 17.00 alle 19.00 e martedì e giovedì dalle 10.00 alle 12.00 tramite una chat live protetta sul sito aiutoantidiscriminazione.net, al telefono o via posta elettronica.

Spazio al volontariato

I volontari, formati fra ottobre e dicembre 2019, copriranno il servizio rispondendo via telefono, chat o posta elettronica. Inoltre, dal lavoro dei volontari nasceranno eventi di sensibilizzazione, seminari aperti al pubblico, attività di divulgazione sui rischi delle discriminazioni e sulle modalità per difendersi o difendere i propri cari, momenti preziosi per far conoscere il servizio e raggiungere un più ampio numero di utenti bisognosi di supporto.

casa dei diritti
Casa dei Diritti, un help center contro la discriminazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here