3.7 C
Milano
30. 11. 2020 08:32

Sgomberato un “cimitero” di automobili in zona San Siro

La Polizia locale è intervenuta per sgomberare decine di veicoli non in regola parcheggiati in zona San Siro ed utilizzati illegalmente per prelevare pezzi di ricambio

Più letti

Bollettino regionale, diminuisce la pressione sugli ospedali: Milano, +386

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 3.203, di cui 287 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti (28.434...

Le piste da sci svizzere sono aperte. I milanesi ci provano?

Di aprire le piste da sci in Italia proprio non se ne parla. Tutto sommato i vicini svizzeri le...

Milano si accende tra sobrietà e speranza: in arrivo le luminarie natalizie

Sobrietà e speranza, sono queste le due parole che caratterizzeranno le luminarie natalizie in città in occasione delle prossime...

La Polizia locale di Milano ha smantellato un “cimitero d’auto” in città. I veicoli in disuso, circa 60, erano collocati in viale Aretusa nella zona di San Siro. Insomma, una piccola discarica a cielo aperto.

Rimozione. L’intervento degli agenti ha avuto come conseguenza la rimozione di 26 auto. Dall’operazione sono scattate anche denunce per falsi di vario genere. Infatti, la segnalazione giunta nei giorni scorsi alla Polizia ha messo in evidenza che la maggior parte dei veicoli parcheggiati non fosse in regola.  Alcuni dei mezzi venivano utilizzati per prelevare pezzi di ricambio da utilizzare su altre auto.

«Un intervento necessario in una zona difficile della città – è stato il commento della vicesindaco, Anna Scavuzzo, e del comandante Marco Ciacci -, che ha richiesto la partecipazione coordinata dei due comandi territoriali e di nuclei specializzati che lavorano con grande efficacia sul territorio. Il presidio di queste aree è la risposta migliore alle richieste dei cittadini che le abitano».

 

SCARICA L'AUTOCERTIFICAZIONE SCARICA AUTOCERTIFICAZIONE

In breve

La zona arancione non piace ai ristoratori: «Basta, siamo stremati. Torniamo in piazza»

Oggi riaprono i negozi, ma non ancora bar e ristoranti. «Basta, siamo stremati, senza ulteriori aiuti la ristorazione muore»,...

Le piste da sci svizzere sono aperte. I milanesi ci provano?

Di aprire le piste da sci in Italia proprio non se ne parla. Tutto sommato i vicini svizzeri le hanno già aperte. Ma è...

Milano si accende tra sobrietà e speranza: in arrivo le luminarie natalizie

Sobrietà e speranza, sono queste le due parole che caratterizzeranno le luminarie natalizie in città in occasione delle prossime festività. Una scelta voluta dall’Amministrazione,...

La zona arancione non piace ai ristoratori: «Basta, siamo stremati. Torniamo in piazza»

Oggi riaprono i negozi, ma non ancora bar e ristoranti. «Basta, siamo stremati, senza ulteriori aiuti la ristorazione muore», è il grido d’allarme rilanciato...

Cenone a Natale e Capodanno? Il decreto serve l’escamotage

Nel decreto emanato lo scorso 24 ottobre era presente una piccola falla nelle restrizioni legate al mondo della ristorazione. Mentre a bar e ristoranti...

Potrebbe interessarti