7.8 C
Milano
05. 12. 2021 16:02

Comprare casa a Milano? È il posto più caro d’Italia

Un recente studio incorona Milano come città più cara in cui comprare casa: ecco la mappa delle migliori e peggiori zone della città

Più letti

Chi ha in mente di comprare casa a Milano probabilmente ci rifletterà su a lungo. Almeno secondo quanto emerge dall’ultimo studio di Casa.it che proclama il capoluogo meneghino e la sua provincia come il luogo più caro d’Italia per investire nel mattone.

Comprare casa a Milano? Si può spendere fino ad 800mila euro per un trilocale

Il marketplace del settore immobiliare ha disegnato una mappa di Milano suddividendola in zone e classificandole per colore: rosse quelle quasi inavvicinabili e verdi quelle più abbordabili.

Dall’indagine emerge che per comprare casa a Milano nel quartiere Garibaldi, Moscova e Porta Nuova si può spendere fino a 838mila euro. Insomma per avere un immobile vicino al Bosco Verticale bisogna sborsare in media 7.550 euro al metro quadro.

Spostandoci verso le aree più “economiche” troviamo Arco della Pace, Arena e Pagano con la loro media di 807mila euro per un trilocale. Subito dietro invece svetta il centro con i suoi 799milla euro.

Da queste cifre da capogiro si passa poi a i prezzi maggiormente contenuti di Porta Genova e Ticinese con circa 600mila euro per l’acquisto di un appartamento con tre stanze. Se si vogliono dimezzare i costi invece bisogna puntare verso San Siro e Lambrate: 300mila euro è il prezzo medio.

Ma qual è il posto più conveniente per comprare casa a Milano? La zona di Ponte Lambro e Santa Giulia con un prezzo medio per un trilocale di 198mila euro.

 

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...