20.3 C
Milano
27. 05. 2022 05:03

Disabilità, ecco l’app che permette di mappare le barriere architettoniche a Milano

Presto i cittadini potranno scaricare un'app e segnalare le barriere artificiali o naturali di alcune aree della città, partecipando ad una vera e propria gara di mappatura di tutti gli ostacoli sul territorio

Più letti

Grande iniziativa solidale verso il mondo della disabilità. Da anni richiesta dai diretti interessati ma anche cittadini comuni, partirà nelle prossime settimane la prima spontanea mobilitazione collettiva di utenti per mappare la barriere della città di Milano e rendere meno complicata la vita di chi convive quotidianamente con la disabilità.

Arriva l’app che permette di mappare le barriere: la disabilità a Milano

Il progetto è promosso da Federdistribuzione e mira a rendere più inclusiva la mobilità nei centri urbani con l’obiettivo di rimuovere gli ostacoli contro cui le persone con difficoltà motorie si trovano a combattere ogni giorno. In collaborazione con WeGlad è partita l’iniziativa “Re-muoviamole”, il progetto che promuove la mappatura e la segnalazione delle barriere architettoniche a Milano.

disabilita

Presto i cittadini potranno scaricare l’applicazione WeGlad e segnalare, fotografare e rendere pubbliche le barriere artificiali o naturali di alcune aree della città, partecipando ad una vera e propria gara di mappatura di tutti gli ostacoli sul territorio. Un modo per rispondere alle necessità delle persone con disabilità, ma anche di anziani o genitori col passeggino.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...