4.4 C
Milano
09. 12. 2022 01:21

Elezioni, i milanesi candidati: Maran (a sorpresa) il grande escluso

L'assessore della giunta del sindaco Beppe Sala aveva avuto il record di preferenze alle scorse elezioni comunali

Più letti

La direzione nazionale nella notte ha diramato le “convocazioni” del Partito Democratico in vista delle elezioni del 25 settembre. Anche Milano finisce dentro il calderone delle candidature e i nomi, di spicco e le sorprese, non mancano.

Elezioni, i volti del Pd milanesi alla ribalta nazionale: Maran la sorpresa

Partiamo dalla segreteria milanese del Pd, Silvia Roggiani, scelta da Enrico Letta come responsabile dei volontari, tra i nuovi volti candidati dal partito in Lombardia, a quanto si apprende. Le liste sono quelle delineate nella direzione di questa notte, ma potrebbero ancora subire qualche modifica. Roggiani è il primo nome nella circoscrizione Lombardia 1, collegio 2. Risulta come grande escluso Pierfrancesco Maran, l’assessore dem della giunta del sindaco Beppe Sala, che ha avuto il record di preferenze alle scorse elezioni comunali.

maran

Tra i giovani candidati dal partito in Lombardia c’è anche Paolo Romano, in corsa nel collegio uninominale Lombardia 1 di Cologno Monzese. Romano, esponente dei Giovani democratici milanesi è assessore all’Urbanistica e Mobilità del Municipio 8. Un volto nuovo della politica milanese che prova a sbarcare a Roma.

In breve

FantaMunicipio #13: da orti abusivi a spazi verdi. La nuova classifica

Un paio di sopralluoghi per gli spazi verdi in città hanno ridato attenzione a due aree della città su...