13 C
Milano
17. 10. 2021 21:08

Fuggitivi pronti? Attesa per gli spostamenti

Domenica scadrà l’ordinanza regionale in vigore sulla Fase 2. Dalle nuove linee guida potrebbe arrivare un allentamento delle norme sui climatizzatori

Più letti

Spostamenti. Cresce l’attesa per l’aggiornamento delle disposizioni per la Fase 2. L’ordinanza di Regione Lombardia, attualmente in vigore, scadrà dopodomani, domenica 31 maggio.

 

Spostamenti, attesa per il nuovo documento

Da lunedì, insomma, si attende un nuovo documento che chiarirà l’eventuale possibilità di spostarsi fuori dalla regione (a partire dal 3 giugno) e che potrebbe contenere qualche misura più “leggera” per le attività commerciali.

 

Aperture. Secondo la bozza delle nuove linee guida della Conferenza delle Regioni, per i ristoranti ci potrebbe essere una novità sui buffet, consentiti mediante somministrazione da parte di personale incaricato, escludendo la possibilità per i clienti di toccare quanto esposto e prevedendo in ogni caso, per clienti e personale, l’obbligo del mantenimento della distanza e l’obbligo dell’utilizzo della mascherina a protezione delle vie respiratorie.

Anche per l’aria condizionata degli esercizi pubblici (negozi compresi) è in arrivo un allentamento rispetto al primo dispositivo. Per gli impianti di condizionamento, è obbligatorio, se tecnicamente possibile, escludere totalmente la funzione di ricircolo dell’aria.

Se ciò non fosse tecnicamente possibile, vanno rafforzate ulteriormente le misure per il ricambio d’aria naturale e in ogni caso va garantita la pulizia, ad impianto fermo, dei filtri dell’aria di ricircolo per mantenere i livelli di filtrazione/rimozione adeguati, secondo le indicazioni tecniche di cui al documento dell’Istituto Superiore di Sanità, è quanto si legge nella prima stesura del documento.

Spostamenti, i dati di ieri dei contagi

Per quanto riguarda i dati del consueto bollettino regionale, sono 382 i nuovi contagiati in Lombardia con 15.507 tamponi effettuati per un totale di 88.183 positivi scoperti dall’inizio della pandemia. In calo i nuovi decessi che sono 20 (mercoledì erano 58) per un totale di 15.974 persone morte.

In calo sia i ricoveri in terapia intensiva (-2, per un totale di 173) che negli altri reparti (-156, per 3.470). Stabile la situazione nell’area metropolitana milanese: 76 casi nuovi casi, di cui 39 in città.

In breve

Riqualificazione del Palazzo del Ghiaccio Agorà: il progetto del Milano Bears va avanti

Il progetto di riqualificazione del Palazzo del Ghiaccio Agorà di via dei ciclamini, da parte dell’hockey Milano Bears, va...