20.3 C
Milano
27. 05. 2022 04:49

L’hotel Michelangelo di Milano sarà demolito: fu il primo albergo-Covid della città

Simbolo dell'emergenza e della pandemia, la demolizione dell'hotel era già prevista prima del suo prezioso contributo negli ultimi due anni

Più letti

Fu il primo albergo-covid della città. Con la mente bisogna tornare indietro di due anni, quando l’emergenza legata alla pandemia era appena iniziata e gli ospedali iniziarono ad andare in sofferenza. Fu in quel momento che l’hotel Michelangelo di Milano fu conosciuto da tutti i milanesi.

Un grattacielo al posto dell’hotel Michelangelo

Simbolo della lotta contro la pandemia, fu utilizzato come struttura utile per ospitare persone infette che non avevano strutture idonee per gestire il contagio fra le mura domestiche. Costruito a cavallo fra gli anni Cinquanta e Sessanta, sito in piazza Luigi di Savoia 6, all’angolo con via Scarlatti, al suo posto verrà costruito un nuovo edificio alto 94 metri che affiancherà il Pirellone di regione Lombardia.

hotel michelangelo

L’attuale edificio era di 17 piani e circa 300 camere: la demolizione era già prevista prima dell’emergenze e dell’utilizzo straordinario in questi due anni. I milanesi si ricorderanno per sempre di una struttura diventata un simbolo dell’emergenza.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...