1.4 C
Milano
31. 01. 2023 06:59

Inter, rivoluzione tra gli ultras: addio gruppi, tutti uniti come “Curva Nord Milano 1969”

Più letti

Gli ultras dell’Inter d’ora in poi si chiameranno semplicemente “Curva Nord Milano 1969”. Addio quindi ai ‘Boys San’ e a tutti gli altri gruppi, uniti dietro ad un unico striscione, come confermato via social con un comunicato del tifo organnizzato nerazzurra, per cui inizia di fatto «una nuova era, un’unica bandiera che rappresenterà tutti noi e la nostra identità fin dalle origini».

Inter, i tifosi

«È tempo di guardare al futuro – si legge nel comunicato – e ripartire, anche perché il passato di chi ha scritto pagine di storia della Nord verrà sempre ricordato e nulla verrà dimenticato. Tale cambiamento arriva dopo lunghe riflessioni in questo mese e mezzo senza campionato, dove tutti i gruppi che fanno parte della Nord hanno aderito per un obiettivo comune: cambiamento che dovrà saldare i nostri ranghi, coinvolgere più gente possibile in questo ‘nuovo’ corso. Il tempo degli equivoci e incomprensioni mettiamocelo alle spalle, che il nostro spirito battagliero sia di ispirazione a tutti i frequentatori della Nord compresi anche quelli più moderati e scettici».

tifosi nerazzurri

Inter, l’omicidio Boiocchi

La decisione è stata presa poche settimane dopo l’omicidio di Vittorio Boiocchi, storico capo ultras, freddato sotto casa in via Fratelli Zanzottera (Figino, periferia ovest di Milano) la sera del 29 ottobre. Quella stessa sera lo svuotamento (in segno di lutto) del settore di curva nel corso della partita Inter-Sampdoria fece clamore dividendo i tifosi nerazzurri.

Inter, la ripresa del campionato

La rivoluzione del tifo nerazzurro prenderà forma a gennaio, alla ripresa del campionato, dopo la pausa per i Mondiali. La squadra di Simone Inzaghi ripartirà da una sfida decisiva per lo scudetto, quando proprio allo stadio Giuseppe Meazza di San Siro arriverà il Napoli capolista.

In breve

FantaMunicipio #17: così le rotonde diventano piazze

Cantieri sempre aperti a Milano dove molte rotonde cambieranno pelle. La notizia della settimana è l'avvio dei cantieri per...