8.8 C
Milano
11. 04. 2021 07:03

It Will Be Chaos, un film per riflettere

Più letti

Protesta sul tetto del Cpr di via Corelli: tre migranti feriti

Una protesta è andata in scena nella serata di sabato presso il Centro di permanenza per i rimpatri (Cpr)...

In 300 assembrati per il video del rapper: in via Micene scoppia la guerriglia con la Polizia

Un gruppo di circa 300 ragazzi si è ritrovato per un video rap in via Micene, alla periferia di...

Bollettino regionale Covid: tasso di positività al 5,6%, intensive -4, ricoveri -193, decessi +81

I positivi al Covid-19 riscontrati nelle ultime 24 ore in Lombardia sono 2.974 con la percentuale tra tamponi eseguiti...

In collaborazione con NAGA, la onlus fondata nel 1987 che si occupa dell’assistenza e della tutela dei diritti di cittadini stranieri, e Piccolo Teatro di Milano, il Milano Film Festival dedicherà la giornata di martedì al tema dei flussi migratori: per l’occasione, sarà presentato in anteprima italiana It Will Be Chaos – Sarà il caos di Lorena Luciano e Filippo Piscopo, documentario prodotto dal canale statunitense HBO e trasmesso in occasione del Word Refugee Day, che narra la crisi dei rifugiati che attraversano il Mediterraneo, attraverso le storie di forza e resilienza dei richiedenti asilo e degli italiani che si trovano a fronteggiare il massiccio afflusso di migranti. La pellicola evidenzia alcuni dei populismi anti-immigrati che attraversano il nostro tempo, senza tralasciare le difficoltà e gli ostacoli che i rifugiati incontrano dopo aver raggiunto le coste dell’Europa. La proiezione del film sarà lo spunto per un incontro che coinvolgerà direttamente i registi sui temi dell’immigrazione. Appuntamento a partire dalle 19.00 al Piccolo Teatro Studio Melato di via Rivoli 6.

In breve

Anche Guido Bertolaso vaccinatore a domicilio

«Questa mattina Guido Bertolaso ha smesso i panni di coordinatore della campagna vaccinale in Lombardia e ha vestito quelli...