17.7 C
Milano
27. 09. 2020 16:51

Lombardia, dal 1º agosto si possono occupare tutti i posti a sedere sui mezzi pubblici

Sono state pubblicate le disposizioni valide in Lombardia dal 1 agosto al 10 settembre. L'ordinanza completa è consultabile sul sito della Regione

Più letti

A Milano torna il vintage: riapre il mercatino dell’East Market

Oggi a Milano è il giorno della riapertura dell'East Market, il mercatino vintage dedicato ai privati e professionisti. Dopo...

Milano, baby gang ancora in azione: picchiato per una bicicletta

A Milano le baby gang continuano a colpire indisturbate. Pochi giorni fa l'ennesimo episodio: in zona San Siro un...

Milano, monopattini fuori controllo: ancora un incidente vicino al Duomo

Si allunga la lista degli incidenti con protagonisti i monopattini a Milano. L'ultimo è accaduto questa notte in prossimità...

Il governatore Attilio Fontana ha firmato una nuova ordinanza regionale: da domani e fino al 10 settembre 2020 permane l’obbligo di utilizzare la mascherina al chiuso, mentre all’aperto è necessaria nel caso in cui non sia possibile garantire il distanziamento sociale. È comunque indispensabile averla con sé per indossarla all’occorrenza. Quello che fa storcere il naso a molti è il punto che espone le novità riservate ai mezzi pubblici regionali e locali di linea e non di linea, specialmente dopo il bollettino regionale sui contagi uscito oggi pomeriggio.

Lombardia, da domani si potranno occupare tutti i posti a sedere sui mezzi pubblici

In Lombardia aumenta il numero di persone che potranno salire sui mezzi pubblici (sui quali resta obbligatorio indossare la mascherina).

Cosa cambia?

  • mezzi autofilotranviari di tipo locale e interurbano
    è consentita l’occupazione del 100% dei posti seduti
    è consentita l’occupazione del 25% dei posti in piedi (per i quali il mezzo è omologato*)
  • mezzi metropolitani e autofilotranviari di tipo urbano e suburbano
    è consentita l’occupazione del 100% dei posti seduti
    è consentita l’occupazione del 50% dei posti in piedi (*)
  • treni ferroviari di trasporto pubblico regionale
    è consentita l’occupazione del 100% dei posti seduti
    è consentita l’occupazione del 25% dei posti in piedi (*)
  • mezzi per i servizi di linea di granturismo, aeroportuali e finalizzati, nonché per i servizi non di linea svolti con autobus con conducente (NCC BUS) di cui al regolamento regionale n.6/2014 e le medesime tipologie di mezzi utilizzate per i servizi sostitutivi ferroviari
    è consentita l’occupazione del 100% dei posti seduti (*)
  • servizi di linea e non di linea di navigazione
    è consentita l’occupazione del 100% dei posti seduti
    è consentita l’occupazione del 25% dei posti in piedi (previsti dalla licenza di navigazione)
  • mezzi per servizi di trasporto pubblico funiviario (ad es. funivie, cabinovie, seggiovie e funicolari)
    è consentita l’occupazione del 100% dei posti seduti
    è consentita l’occupazione del 50% dei posti in piedi, (*)
  • mezzi per servizi di trasporto scolastico effettuati con scuolabus o altro mezzo di cui al D.M. 31/01/1997
    è consentita l’occupazione del 100% dei posti seduti
    è consentita l’occupazione del 50% dei posti in piedi (*)
  • altri mezzi per trasporto scolastico
    è consentita l’occupazione del 100% dei posti seduti
    è consentita l’occupazione del 50% dei posti in piedi (*)
  • taxi e servizi di noleggio con conducente di cui alla Legge n.21/1992
    è consentita l’occupazione ai membri dello stesso gruppo familiare, ai conviventi, agli appartenenti a nuclei già pre-organizzati è consentito derogare all’obbligo del distanziamento interpersonale.

In breve

A Milano torna il vintage: riapre il mercatino dell’East Market

Oggi a Milano è il giorno della riapertura dell'East Market, il mercatino vintage dedicato ai privati e professionisti. Dopo...

Milano, baby gang ancora in azione: picchiato per una bicicletta

A Milano le baby gang continuano a colpire indisturbate. Pochi giorni fa l'ennesimo episodio: in zona San Siro un ragazzino di 12 anni è...

Milano, monopattini fuori controllo: ancora un incidente vicino al Duomo

Si allunga la lista degli incidenti con protagonisti i monopattini a Milano. L'ultimo è accaduto questa notte in prossimità di via Meravigli, non distante...

Inter, buona la prima: la squadra di Conte vince, ma non convince

Trentasei giorni dopo la finale persa in Europa League, l'Inter torna a calcare l'erba del campionato di Serie A. Il film della partita è...

La crisi non risparmia neanche il primo Milan Club d’Italia: serrande abbassate per il “Circolino” di Parabiago

A Parabiago, piccolo paese dell'hinterland milanese, per anni i tifosi di fede rossonera si sono riuniti intorno allo storico "Circolino", la sede del primo...

Potrebbe interessarti