Oltre 1.500 nuovi punti luce in tutta Milano. E’ il dato più significativo del nuovo piano di illuminazione realizzato da A2A per il Comune. Dopo aver raccolto le osservazioni dei nove Municipi, l’Assessorato all’Ambiente ha messo a punto la mappa degli impianti che saranno rinnovati, potenziati o installati ex novo. Dai parchi agli incroci viabilistici, dalle strade di quartiere alle zone in prossimità delle scuole, l’obiettivo del nuovo intervento è quello di portare maggiore sicurezza e vivibilità. Complessivamente, si tratta di una spesa di oltre 8,6 milioni di euro.

Tra gli interventi previsti nel corso di quest’anno nei parchi e nelle aree verdi, spiccano quelli del Parco Lambro dove saranno accesi 229 punti luce (167 già realizzati) e del Parco Galli dove saranno rinnovate le 4 torri faro con 72 punti luce. E ancora: il Parco Pertini con 43 punti luce, l’area di via Serrati, i Parchi Teramo, Formentini, Formentano/Largo Marinai d’Italia, quella della Resistenza (ex Baravalle) e i Giardini Petrocchi. Tra le vie periferiche si interverrà su via Caterina da Forlì, via Novara, via Impastato e al Lorenteggio, tra Largo dei Gelsomini, via Giambellino e via Odazio, dove sono previsti 80 punti luce. A Bisceglie, infine, arriveranno 24 punti luce nell’area del parcheggio di via Parri.

mitomorrow.it