mafia
mafia

Si rinnova l’appuntamento con il Festival dei Beni confiscati alla mafia. Organizzata su iniziativa dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune, la kermesse giunge quest’anno alla settima edizione, in programma da domani a domenica prossima, 7 aprile.

La manifestazione diretta da Barbara Sorrentini è nata nel 2012 per sensibilizzare la cittadinanza sull’azione di contrasto alle mafie a Milano e in Lombardia. Nelle giornate del Festival i beni, di differenti dimensioni, capienze e soprattutto storie, diventano luoghi che ospitano incontri, spettacoli, musica, proiezioni, presentazioni di libri e attività per bambini.

Anche quest’anno scrittori, attori, magistrati e politici attivi nella lotta contro la mafia daranno il loro contributo per un ampio programma di iniziative consultabile sul sito comune.milano.it.

L’inaugurazione è prevista per domani, alle 18.00, presso l’associazione Joint (via Riva di Trento 1), con un dialogo sulla mafia alla presenza di Lamberto Bertolè, Presidente del Consiglio del Comune di Milano, Maurizio Braucci, sceneggiatore de La Paranza dei bambini, David Gentili, Presidente Commissione Consiliare Antimafia del Comune di Milano, Pierfrancesco Majorino, Assessore Politiche Sociali di Palazzo Marino, e la direttrice artistica Barbara Sorrentini.

A seguire ci sarà la presentazione del libro Lettera a un razzista del terzo millennio di Don Luigi Ciotti. Domenica, invece, l’evento conclusivo sarà alle 17.00 a Casa Chiaravalle (via Sant’Arialdo 69) con “Le colonne Infami”: street artist riporteranno a nuova vita le due finte colonne doriche abbandonate in Casa Chiaravalle dai criminali che l’avevano abitata.

Per info e prenotazioni via mail all’indirizzo o.melazzini@retepassepartout.it. Sempre domenica, al Centro sportivo Iseo, si giocherà il torneo di rugby per la legalità – Under 12 con le squadre Amatori & Union Rugby Milano, Cus Milano Rugby, Rugby Seregno, AS Milano Rugby, Black Eagles Rugby Ambivere e Rugby Parco Sempione.


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/