14 C
Milano
29. 09. 2020 10:14

Una Milano con sempre più aree verdi

Più letti

Salvo il parchetto di Bresso, rinnovata l’area di via Papa Giovanni XXIII

Bresso si riappropria del parchetto di via Papa Giovanni XXIII. L’area avrebbe potuto essere espropriata per eseguire lavori di...

Come ti reinvento l’impensabile: i voti del FantaMunicipio #4

Non arrendersi all'abbandono e insistere per il recupero del dismesso, creatività, passione: ingredienti che Milano conosce benissimo. Come ti reinvento...

Vaccini antinfluenzali, corsa contro il tempo: la fondazione Gimbe attacca la Regione

La fondazione Gimbe va all'attacco della Regione sulla delicata questione dei vaccini antinfluenzali. Un suo ultimo studio rivela che...

L’obiettivo è quello di migliorare la qualità delle aree verdi in città. Come? Rendendole più accoglienti, curate e fruibili per tutti. E così con l’inverno, in vista poi della bella stagione, non si fermano i lavori di manutenzione di parchi, alberi e spazi verdi frequentati quotidianamente dai milanesi.

«Gli interventi in programma sono frutto dei bisogni e delle proposte del territorio – spiega l’assessore al Verde di Palazzo Marino, Pierfrancesco Maran –. Gli investimenti sul verde si possono focalizzare sulle aree meno centrali della città anche grazie al fatto che sono sempre più numerosi i soggetti privati che ci aiutano nella cura del verde attraverso contratti di sponsorizzazione».

LA MAPPA • Il piano è partito con la potatura dei bambù in piazzale Loreto, con l’obiettivo di rendere più ordinata l’aiuola e migliorare la visibilità per le automobili in transito. Avviati anche i lavori per la posa di una cancellata nell’area verde di via Nervesa (Municipio 4), come richiesto da alcuni cittadini della zona, al fine di contrastare le occupazioni notturne e migliorarne la vivibilità.

A febbraio sarà la volta di via Lampugnano 105, dove verranno realizzate quaranta particelle ortive come richiesto dal Municipio 8, e dell’intervento di messa in sicurezza, attraverso la realizzazione di una struttura metallica di sostegno, della quercia monumentale di piazza XXIV maggio (Municipio 5): l’intervento approvato dalla Sovrintendenza è necessario per mantenere in vita l’albero secolare, da qualche anno in condizioni di salute precarie.

PROSSIMAMENTE • Via libera poi, a partire da febbraio, alla riqualificazione delle aree giochi di via Ardissone-via Castellino da Castello con posa di nuova pavimentazione in resina antitrauma e di nuovi giochi (Municipio 8), e di via della Peccetta (Municipio 8), con nuova pavimentazione antitrauma dell’area giochi e delimitazione con recinzione dei campi di minibasket e calcetto. Prossimi a partire infine l’ampliamento dell’area cani di via Pompeo Mariani (Municipio 2) e la realizzazione di un percorso fitness al parco di Villa Finzi (Municipio 2).


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/

In breve

Martina De Santis racconta “gli atomici fotonici”, il nuovo corto con Giovanni Storti

Si chiama “Gli atomici fotonici” il nuovo corto realizzato da MINIFILMLAB, un progetto dedicato ai giovani filmaker con la...

Come ti reinvento l’impensabile: i voti del FantaMunicipio #4

Non arrendersi all'abbandono e insistere per il recupero del dismesso, creatività, passione: ingredienti che Milano conosce benissimo. Come ti reinvento l’impensabile: i voti del FantaMunicipio...

Vaccini antinfluenzali, corsa contro il tempo: la fondazione Gimbe attacca la Regione

La fondazione Gimbe va all'attacco della Regione sulla delicata questione dei vaccini antinfluenzali. Un suo ultimo studio rivela che «la Lombardia, con le scorte...

Dall’impiantistica alla comunicazione: la selezione delle offerte di lavoro sul territorio

A cercare lavoro possono essere non solo neolaureati e professionisti, ma anche i manager. «Facile per loro» penserà qualcuno. Vero, ma non del tutto:...

Barkyn, in viaggio con il proprio cane al tempo del Covid

Il mondo si organizza per ripartire e convivere con il Covid. Spesso occorre prepararsi al meglio quando si deve viaggiare col proprio cane. Barkyn, startup...

Potrebbe interessarti