16.9 C
Milano
15. 05. 2021 14:23

Milano, il Castello Sforzesco perde i pezzi: ancora una volta crolli dalle facciate

Un nuovo crollo dalle pareti di uno dei monumenti più celebri di Milano: a quando la messa in sicurezza?

Più letti

Il Castello Sforzesco perde i pezzi. No, non è una metafora, ma la situazione che sta coinvolgendo alcune porzioni dell’edificio simbolo della storia di Milano. Un distaccamento di pietre si è verificato a ridosso di una struttura che spunta dalla facciata, poco prima della “Ponticella” voluta da Ludovico il Moro arrivando dal Torrione del Carmine.

La situazione. Per far sì che nessuno si avvicini la zona è stata transennata. Non è la prima volta però che il Castello è soggetto a crolli del genere. Nel 2018 alcune pietre si erano staccata da una facciata sempre a ridosso della Ponticella.

Dal Comune fanno sapere che gli inteventi di messa in sicurezza sono stati presi in carico, ma non si sa ancora se e quando inizieranno. Il Castello Sforzesco è uno dei monumenti più visitati della città che ogni anno attrae milioni di turisti. Certamente ora a causa Covid i viaggiatori latitano, ma in vista della riapertura futura, la messa in sicurezza non può più attendere.

In breve

L’amministratore delegato dell’ex Ilva: «L’aria di Taranto è venti volte più pulita di quella di Milano»

Parole di fuoco quelle di Lucia Morselli, amministratore delegato di Acciaierie Italia Spa, che gestisce gli stabilimenti dell'ex Ilva...