3 C
Milano
04. 12. 2020 21:33

Milano Check Point trasloca da Emergency

Lo spazio dedicato alla salute sessuale dei cittadini trova casa in via Santa Croce 19

Più letti

Bollettino regionale, continua la discesa tra i reparti ospedalieri: Milano, +580

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 4.533, di cui 453 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti (42.276...

Il manifesto sul portone del sindaco. Sala: «Non do torto agli studenti»

Un manifesto rosso con scritto «A Natale regalate la scuola».  Ecco cosa si è trovato davanti casa sua questa...

Movida Delivery, dal maritozzo del maestro Massari all’aperitivo di qualità

Con i ristoranti chiusi, non resta che ordinare le prelibatezze offerte da Milano direttamente a casa. Ecco la selezione...

Milano Check Point cambia casa. Da oggi lo spazio dedicato alla salute sessuale dei cittadini, dove rivolgersi per fare il test dell’Hiv o intraprendere un percorso di profilassi, trasloca dalla Casa dei Diritti di via De Amicis alla sede di Emergency di via Santa Croce 19.

 

Milano Check Point, parla l’assessore Rabaiotti

«Il Check Point di Milano, che opera nelle zone della movida e che ha svolto un lavoro prezioso di prevenzione e di attenzione alla salute dei più giovani, si è incontrato con Emergency e, grazie alla sua disponibilità, potrà evitare di prolungare l’interruzione del servizio oltre il dovuto», ha spiegato l’assessore alle Politiche Sociali, Gabriele Rabaiotti.

Genesi. Il Check Point era stato aperto nel febbraio 2019 per volontà di un gruppo di associazioni, col sostegno del Comune. Durante il primo anno di attività è diventato un punto di riferimento per tutta la città: 1.500 i test per HIV e sifilide eseguiti, 180 gli utenti seguiti per la PrEP.

Ma in questo momento, dopo la chiusura forzata a causa dell’emergenza sanitaria, sarebbe stato impossibile riaprire gli spazi presso la Casa dei Diritti nel rispetto delle normative in materia di contenimento dei contagi, a tutela degli utenti e degli operatori. Da qui la necessità del trasloco.

«Siamo contenti di poter accogliere un’esperienza così innovativa per Milano – dice Pietro Parrino, direttore del Field Operations Department di Emergency – in modo da poter garantire continuità al loro lavoro anche in attesa della riapertura della loro sede abituale».

Milano Check Point, i servizi

Tutti i servizi saranno disponibili solo su appuntamento da prenotare via mail all’indirizzo test@milanocheckpoint.it o inviando un messaggio al numero 329.73.18.562.

In breve

Dalla Bicocca un algoritmo per stabilire chi dovrà fare per primo il vaccino anti-Covid

Chi farà per primo il vaccino anti-Covid? A stabilirlo potrebbe essere un algoritmo capace di indicare nomi e cognomi...

Il manifesto sul portone del sindaco. Sala: «Non do torto agli studenti»

Un manifesto rosso con scritto «A Natale regalate la scuola».  Ecco cosa si è trovato davanti casa sua questa mattina il sindaco Sala, il...

Movida Delivery, dal maritozzo del maestro Massari all’aperitivo di qualità

Con i ristoranti chiusi, non resta che ordinare le prelibatezze offerte da Milano direttamente a casa. Ecco la selezione di Mi-Tomorrow dei migliori delivery. SAPORI...
00:03:19

Prosegue la protesta degli infermieri: «Non siamo eroi, ma chiediamo di più»

Questa mattina, davanti alla sede della Prefettura di Milano, si è riunito un piccolo gruppo di infermieri e sindacati con alcuni striscioni. «Ora rispetto...

Il futuro a Milano, il lettore Simone: «Un Natale difficile per chi ha una famiglia allargata»

Simone Raso 24 anni, studente Milanese da sempre «Sto studiando all’Università Statale scienze motorie, quest’anno ci alterniamo fra lezioni online e prove pratiche in presenza. Dover mantenere il distanziamento...

Potrebbe interessarti