24.6 C
Milano
19. 05. 2022 00:41

Milano, la Regione chiede al Comune di dotare i ghisa con i taser

La Regione chiede la sperimentazione del taser anche tra la polizia locale: Fontana e De Corato in prima fila per cambiare idea a Sala sulla pistola elettrica

Più letti

Il taser, la pistola elettrica, è entrato in dotazione di Polizia e Carabinieri circa una decina di giorni fa. Ora dalla Regione, attraverso una lettera firmata dal presidente Fontana e dall’assessore alla Sicurezza De Corato, arriva la richiesta a Milano e agli altri comuni lombardi di dotare la polizia locale dell’arma.

Taser anche ai ghisa?

La settimana scorsa il taser è stato utilizzato per la prima volta durante un’operazione a Milano. Un uomo in zona Duomo ha prima minacciato gli agenti con un coltello e poi se stesso dichiarando di volersi pugnalare. L’utilizzo della pistola elettrica ha permesso l’immobilizzazione del soggetto a distanza evitando feriti o danni più gravi.

taser ghisa

«Il taser – si legge nel documento della Regione – è entrato a tutti gli effetti nelle dotazioni di polizia di Stato, carabinieri e guardia di finanza. La legge concede l’uso della pistola ad impulsi elettrici anche ai comuni capoluogo di provincia previa adozione di un apposito regolamento comunale. I recenti episodi di cronaca ci hanno dimostrato che, anche la semplice visione di questo particolare strumento, è servita ad fermare delinquenti in flagranza di reato».

Ora la palla passa al Comune, al quale secondo appositi regolamenti, spetta la decisione. Nel 2019, quando fu l’allora ministro dell’Interno, Matteo Salvini, a proporre la sperimentazione, Sala rifiutò.

 

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...