12.7 C
Milano
16. 05. 2021 09:09

Milano, un anno di inciviltà tra frigoriferi e copertoni abbandonati

Il monitoraggio del Comune con l'Amsa ha messo in evidenza numerosi casi di abbandoni di rifiuti illeciti: i dati

Più letti

Il 2020 oltre per la pandemia, si è contraddistinto anche per l’inciviltà di alcuni cittadini. Da gennaio a dicembre sono stati 181 gli accertamenti per abbandono illecito di rifiuti effettuati dalla polizia locale di Milano, grazie alla collaborazione con l’area Ambiente del Comune di Milano e Amsa.

Fototrappole. Le rilevazioni sono state possibili grazie all’installazione di 19 fototrappole puntate su aree particolarmente interessate dal fenomeno. Grazie a questi strumenti tecnologici sono scaturite anche 6 denunce con quattro sequestri di veicoli e ben 71 sanzioni amministrative.

I rifiuti maggiormente abbandonati sono invece: sacchi di rifiuti urbani, legname, mobili e arredi, elettrodomestici, parti di autoveicoli e batterie, materiale edile e di risulta.

 

In breve

Brera a portata di click: un’app per scoprire la Pinacoteca (e non solo)

Far scoprire ai milanesi e agli appassionati di arte tutti i segreti, le curiosità e la storia della Pinacoteca...