23.9 C
Milano
07. 05. 2021 19:06

Milano, l’ippodromo di San Siro si rifà il look: al via il restauro

Snaitech investe oltre 3 milioni di euro per la struttura liberty: pronta entro settembre

Più letti

Nuovo passo avanti nel percorso di rilancio dell’Ippodromo Snai San Siro. Snaitech, infatti, ha avviato i lavori di ripristino e restauro della tribuna secondaria, la struttura di architettura liberty costruita nel 1920 e inaccessibile al pubblico da oltre dieci anni.

Restyling. I lavori, per i sono stati investiti oltre 3 milioni di euro, termineranno a settembre, in tempo per la Milano Design Week 2021. «Si tratta di un tassello importante del nostro piano di valorizzazione di questo magnifico impianto – ha dichiarato Fabio Schiavolin, Amministratore Delegato di Snaitech –. I lavori non solo amplieranno la capienza dell’ippodromo, ma riporteranno all’antico splendore un pezzo di storia dell’ippica e della città. La scelta di investire in questo progetto, peraltro in un momento in cui l’ippica corre a porte chiuse a causa dell’emergenza sanitaria, testimonia la volontà di Snaitech di continuare a investire per portare avanti la tradizione ippica di questo magnifico impianto e portare l’ippodromo sempre più al centro della città».

Costruita nel 1920, come il resto dell’impianto, la tribuna secondaria ha una capienza di circa 2.000 posti e si sviluppa su tre livelli: due piani di gradinate sovrapposte che si affacciano sulle piste e, sul retro, degli spazi al pianterreno che si affacciano sul Cavallo di Leonardo. I lavori di quella che un tempo era la tribuna più popolare dell’ippodromo, nobili e borghesi sedevano infatti nella tribuna del peso o in quella principale, saranno finalizzati al restauro della struttura e al ripristino della sua agibilità.

In futuro è inoltre possibile che il grande spazio antistante la tribuna, che è distanziata di circa 30 metri dal tracciato, possa essere adibito allo svolgimento di attività sportive come tennis, beach volley o basket.

In breve

Milano, predicatrice senza mascherina in metro. Il personale Atm: «Non possiamo far nulla. Ha pagato il biglietto»

Sulla metro di Milano è stata avvistata più volte nell'ultimo periodo una donna anziana di origini asiatiche intenta a...