-0.1 C
Milano
27. 11. 2020 06:26

Milano, chiude il locale per il lockdown e viene multato

La curiosa vicenda di un titolare del centro storico: i motivi della sanzione

Più letti

Fontana: «Il Governo ci lascia in zona rossa fino al 3 dicembre»

«Nonostante la mia opposizione, il Governo intende mantenere in vigore fino al 3 dicembre le attuali misure restrittive e,...

Dal 2023 la prima linea ferroviaria a idrogeno

In Lombardia nasce la prima "Hydrogen Valley" italiana con una linea ferroviaria che avrà una flotta di treni a...

Autolaghi, rinasce lo storico Autogrill Villoresi

Abbattuto la scorsa estate, l'Autogrill Villoresi Ovest di Lainate (sull'autostrada dei Laghi), è tornato a nuova vita. Icona del...

Dopo il danno anche la beffa. Molto probabilmente è ciò che avrà pensato Pino Scalise, titolare di un locale nel centro di Milano chiuso per il nuovo lockdown, vedendosi arrivare 68,33 euro di multa per non aver comunicato al Comune la sospensione dell’attività.

La vicenda. «Ho chiuso il bar in osservanza al Dpcm e mi hanno sanzionato per non aver comunicato la chiusura entro i termini stabiliti – ha dichiarato Scalise -. Con tutto quello che è successo, purtroppo mi sono trovato costretto a sospendere l’attività di questo mio locale e preso dalla gestione della grave crisi che ci ha investito, ho omesso di comunicarlo, come invece dovrebbe prevedere la legge».

multa locale milano

Il titolare si domanda se fosse il caso di multare un esercente per tale dimenticanza in un momento così delicato. «Non ne faccio certo una questione di soldi, è piuttosto un problema politico – ha aggiunto -. Mi chiedo se sia accettabile che un imprenditore debba chiudere per legge, contro la propria volontà, e debba per giunta essere punito con una sanzione. Il verbale amministrativo fortunatamente ammonta a soli 68 euro, ma lo segnalo perché lo ritengo ingiusto, paradossale, inutile e vessatorio».

SCARICA L'AUTOCERTIFICAZIONE SCARICA AUTOCERTIFICAZIONE

In breve

Dal 2023 la prima linea ferroviaria a idrogeno

In Lombardia nasce la prima "Hydrogen Valley" italiana con una linea ferroviaria che avrà una flotta di treni a...

Dal 2023 la prima linea ferroviaria a idrogeno

In Lombardia nasce la prima "Hydrogen Valley" italiana con una linea ferroviaria che avrà una flotta di treni a idrogeno, quella che collega Brescia-Iseo-Edolo...

Autolaghi, rinasce lo storico Autogrill Villoresi

Abbattuto la scorsa estate, l'Autogrill Villoresi Ovest di Lainate (sull'autostrada dei Laghi), è tornato a nuova vita. Icona del boom economico italiano, costruito nel...

Bollettino regionale, rapporto tamponi/positivi al 12,8%: Milano, +1.020

I positivi riscontrati in Lombardia nelle ultime 24 ore sono 5.697, con la percentuale tra tamponi eseguiti (44.231) e positivi che si attesta al...

Piano freddo, fino a 2.700 posti per i senza dimora

Con l'arrivo della stagione invernale scatta il Piano freddo del Comune di Milano per le persone senza fissa dimora, che quest'anno metterà a disposizione...

Potrebbe interessarti