16.5 C
Milano
23. 09. 2021 05:00

Milano, è tregua fiscale: rinviato il pagamento delle tasse

Il consiglio comunale ha deliberato il rinvio delle scandenze fiscali: ecco quando

Più letti

A Milano sarà tregua fiscale. Con una delibera ad hoc, il Comune blocca per sei mesi il pagamento della Tari, la tassa sui rifiuti, ed altri contributi e canoni comunali. In sostanza tutte le tasse riconducibili a Palazzo Marino, come ad esempio gli affitti per immobili e spazi comunali oltre alla già citata Tari, saranno sospesi fino ad ottobre.

Il Comune delibera la tregua fiscale

Il provvedimento era stato proposto dal consigliere Pd Filippo Barberis lo scorso 29 aprile. La mozione all’epoca era stata approvata a grande maggioranza. Così, ieri mattina il consiglio comunale ha ufficialmente deliberato il rinvio della scadenze dei prelivi fiscali. Con questa mossa il Comune perderà fino ai prossimi sei mesi un gettito di 250 milioni di euro.

«Una misura straordinaria, frutto del grande lavoro dei nostri uffici, testimonianza più che mai concreta dell’impegno di questa amministrazione per la propria città», ha scritto sul proprio profilo Facebook un soddisfatto Beppe Sala.

In breve

Milano, finalmente riapre la piscina Suzzani: terminato il restyling

La piscina Suzzani, il grande impianto in zona Niguarda circondato dal verde del Parco Nord di Milano, finalmente riapre....