2.8 C
Milano
20. 01. 2021 14:53

Per un Natale solidale: a Milano torna l’iniziativa del panettone sospeso

Torna l'iniziativa per regalare un panettone ai milanesi in difficoltà: ecco la lista delle pasticcerie che aderiranno alla campagna di solidarietà

Più letti

«Venite, ho sparato ad una persona in metro», lo scherzo finito male di un ragazzino milanese

Gli uomini del 118 hanno ricevuto una richiesta d'aiuto lo scorso lunedì: dall'altra parte del telefono qualcuno che affermava...

Sala presenta la nuova mappa di Atm: «A Milano spostamenti più sostenibili»

Nelle stazioni milanesi è iniziato a comparire la nuova mappa delle linee della metropolitana. A darne l'annuncio anche il...

Il Comune attacca l’Amsa: «Dove finiscono i proventi della vendita della differenziata?»

È scontro tra il Comune e l'Amsa. In consiglio comunale la denuncia è partito dal banco del presidente della...

A Milano torna l’iniziativa del “panettone sospeso” promosso dall’omonima associazione no profit. Sarà possibile così pagare un panettone per i milanesi meno fortunati nella pasticcerie che aderiscono all’iniziativa. L’iniziativa partirà il 7 dicembre e durerà fino al 22 dicembre.

Novità. Rispetto all’anno precedente, in cui sono stati raccolti ben 1.644 panettoni, ci saranno un paio di novità. In primo luogo per ogni panettone offerto, la pasticceria ne donerà un altro a “Casa Jannacci” o a “Milano Aiuta“.

La seconda novità è invece che la rete delle pasticceria si allargherà: tre new entry di prestigio come la pasticceria Martesana, il laboratorio di pasticceria dello chef Carlo Cracco e “I dolci del Paradiso”, il cake hub di Comunità Nuova, la onlus presieduta da don Gino Rigoldi.

 panettone sospeso

Infine anche chi non vive a Milano potrà donare il proprio panettone sospeso connettendosi a www.panettonesospeso.org ed effettuando una donazione.

«Non sarà un Natale come gli altri – spiegano Gloria Ceresa e Stefano Citterio, ideatori e fondatori dell’Associazione panettone sospeso – ed è per questo che proprio quest’anno la nostra iniziativa assume un significato ancora più potente. Purtroppo, la crisi legata all’emergenza sanitaria ha colpito duramente le fasce più deboli e le persone più fragili, ma noi siamo convinti che la generosità dei milanesi sarà più forte della pandemia».

Tutte le pasticcerie del “panettone sospeso”

Ecco dove i milanesi potranno donare il loro panettone sospeso:

  •  Alvin’s (via Melchiorre Gioia 141);
  • Cake l’Hub – I Dolci del Paradiso (via Luigi Mengoni 3);
  • Davide Longoni (via Gerolamo Tiraboschi 19, via Fratelli Bronzetti 2 e Mercato del Suffragio – piazza Santa Maria del Suffragio);
  • Gelsomina (via Carlo Tenca 5 e via Fiamma 2);
  • Giacomo (via Pasquale Sottocorno 5);
  • Marlà (corso Lodi 15);
  • Martesana (via Card. G. Cagliero 14, piazza Sant’Agostino 7 e via Paolo Sarpi 62);
  • Massimo 1970 (via Giuseppe Ripamonti 5);
  • Moriondo (via Marghera 10);
  • Panettone Cracco Pasticceria (Galleria Vittorio Emanuele II);
  • San Gregorio (via San Gregorio 1);
  • Sant Ambroeus (corso Giacomo Matteotti 7);
  • Ungaro (via Ronchi 39);
  • Vergani (corso di Porta Romana 51 e via Mercadante 17).

In breve

Il Comune attacca l’Amsa: «Dove finiscono i proventi della vendita della differenziata?»

È scontro tra il Comune e l'Amsa. In consiglio comunale la denuncia è partito dal banco del presidente della...

Potrebbe interessarti