Olio Officina Festival: come si vende, come si gusta

Olio Officina Festival
Olio Officina Festival

Con la sua ottava edizione, Olio Officina Festival torna ad interessare la curiosità di pubblico e addetti ai lavori sul mondo dell’olio e delle sue molteplici modalità di accesso: al Palazzo delle Stelline (corso Magenta 61), a partire da domani e fino a sabato, tornano in primo piano i “Condimenti per il palato e la mente”.

L’annuale appuntamento, diretto, dall’oleologo, giornalista ed editore Luigi Caricato, mira ad indirizzare il palato verso le diverse gamme di oli presenti in loco, scoprendo così diversi profili di gusto e sapore, sconfinando il proprio “piacere” verso gli scenari storici e geografici delle tipologie presentate.

Ad attendere i visitatori ci sarà una rappresentanza di esperti del settore pronti a parlare di rapporto qualità/prezzo e di quale extravergine scegliere a seconda delle esigenze, senza dimenticare anche l’importanza del condimento all’interno della ristorazione italiana.

La centralità dei tre giorni si soffermerà sul contesto in cui viene pubblicizzato e veicolato l’olio nel mondo del consumatore, attraverso una serie di possibili scenari di marketing efficaci nella loro tradizionalità, ma sempre al passo con i tempi.

Il prezioso condimento, infatti, viene coinvolto a pieno titolo in quelle che sono le nuove modalità di promozione e pubblicità del nostro presente, offrendo come protagonisti una serie di nuovi linguaggi e nuovi stili di comunicazione (provenienti dal mondo dei social) utili ad espandere al meglio la “cultura” dell’olio.

A questo proposito risulta fondamentale la preziosa collaborazione con gli allievi dell’Accademia di Comunicazione di Milano (diretta da Antonio Mele) e della Scuola internazionale di Comics di Torino.

Il Festival – aperto a tutti – si snoderà attraverso una serie di interessanti incontri sulla storia della pubblicità dell’olio, proponendo stimolanti approfondimenti su quali possano essere oggi le migliori condizioni di vendita dell’alimento e presentando libri e mostre a tema. Ingressi giornalieri (venerdì e sabato dalle 9.00 alle 20.30) a 15 euro, mentre domani l’ingresso sarà gratuito dalle 16.00 alle 20.30. Info su olioofficina.com.

Mi-Tomorrow || Leggi. Milano. Domani.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here