18.5 C
Milano
12. 05. 2021 20:18

Anche gli oratori di Milano pronti a trasformarsi in centri vaccinali

La Curia dà il via libera per utilizzare gli spazi

Più letti

La Diocesi ha dato il benestare per la messa a disposizione degli oratori come centri vaccinali. A dare la notizia l’Ufficio avvocatura della Curia attraverso una nota.

La nota. Dalla Curia fanno sapere che le richieste potranno provenire sia dall’Ats che da enti pubblico o gruppi di imprese. Per stabilire i termini dell’intesa sarà poi sufficiente una lettera d’intenti tra il parroco e l’ente richiedente. Dopodiché l’accordo dovrà essere comunicato alla Curia.

«Sarà il parroco a valutare insieme all’ente richiedente gli spazi e la possibilità di svolgervi – si legge ancora nella nota diramata -, in altri momenti della giornata e dopo la sanificazione, altre attività parrocchiali, ma sarà in ogni caso responsabilità dell’ente che ha presentato la domanda garantire che la somministrazione del vaccino avvenga in sicurezza».

In breve

Torre Milano, completata la struttura esterna del “grattacielo” della Maggiolina

La Torre Milano, l'edificio di 80 metri composto da 23 piani in via Stresa a Milano, è in fase...