piano freddo
piano freddo

Con la diminuzione delle temperature e l’approssimarsi dell’inverno, il Comune di Milano ha attivato le misure del “Piano Freddo” che, sino a fine marzo, prevede il potenziamento dei posti letto normalmente a disposizione nei Centri per le persone adulte senza dimora.

 

E’ ampliato l’orario di apertura del Casc, Centro Aiuto Stazione Centrale, che da quest’anno accoglierà le persone nel nuovo spazio di via Sammartini 120 e che rimarrà aperto dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 21.00 dal lunedì al venerdì e dalle 12.00 alle 21.00 il sabato, la domenica e nei festivi. Negli stessi orari, chiamando il numero 02.88.44.76.47 si possono richiedere informazioni sui servizi, le strutture residenziali, le Unità Mobili, i Centri Diurni, le mense e le docce pubbliche. Il personale di via Sammartini 120 è stato potenziato con l’inserimento di figure professionali con competenze specifiche: psicologi, mediatori linguistici, assistenti sociali, educatori, consulenti legali.

All’esterno del Centro aiuto è attivo il camper dei Medici Volontari Italiani e il nuovo Camper dell’Associazione “Stop TB” che, in collaborazione con Ats, effettueranno gli screening sanitari prima dell’ingresso nelle strutture. Complessivamente le strutture permanenti attive tutto il giorno e tutto l’anno saranno a disposizione per 300 posti letto per progetti di inclusione sociale e per l’ospitalità continuativa fino a dicembre 2021. «Lo sforzo che il Comune fa per sostenere i più deboli – dichiara l’assessore alle Politiche sociali, Gabriele Rabaiotti – è più che raddoppiato nel giro di pochi anni arrivando a mettere in campo un sistema di servizi ed opportunità che non ha eguali in Italia».

Tra i servizi per i senza dimora è attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, inoltre, il numero unico 02.88.44.76.46 per segnalare la presenza di persone in difficoltà che dormono per strada. Durante le ore serali il Servizio Segnalazioni gestito dal Comitato Milanese della Croce Rossa e da Fondazione Progetto Arca e coordinato dal Centro Aiuto Stazione Centrale, raccoglie i bisogni, monitora la presenza delle persone senza dimora e coordina il servizio delle diciannove associazioni del Terzo Settore che mettono a disposizione le Unità Mobili notturne (ordinarie e specialistiche) per presidiare ogni notte la città.


www.mitomorrow.it