24.9 C
Milano
02. 08. 2021 21:21

In piazza Virgilio a Milano compaiono degli strani fiori obesi: di che si tratta?

Ecco il significato della curiosa installazione

Più letti

Tra le aiuole di piazza Virgilio a Milano sono spuntati dei fiori obesi davanti ad un cartello che sponsorizza la nota catena di fast food “Mc Donald’s“. Di che si tratta?

I fiori obesi di Biancoshock

Sono il frutto della mente di Biancoshock e dell’urban artist Francesco Garbelli. La loro installazione dal nome “Super size flowers” è un invito a riflettere sugli effetti del consumismo sfrenato nell’era della globalizzazione.

fiori obesi

L’opera fa parte di un trittico chiamato “Apocalypse Trilogy”. “L’obiettivo è affrontare tematiche legate all’era della globalizzazione, del consumismo e dell’imminente disastro ambientale – spiegano gli artisti -, stigmatizzando con ironia i processi messi in atto dalla macchina industriale globale, indifferente e inarrestabile, motore principale di un’apocalisse ormai prossima, al 100% di natura umana. Il fiore, per sua natura simbolo di fragilità, subisce impotente queste trasformazioni e per sopravvivere deve adattare la propria natura alle dure condizioni imposte dall’essere umano”.

Questa prima installazione della trilogia è ovviamente una critica al fast food lifestyle che ha trasformato (in peggio) le abitudini alimentari di milioni di persone.

In breve

Bollettino regionale, tasso di positività in crescita: Milano, +44 contagi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 326 con la percentuale tra tamponi eseguiti (10.511 oggi) e positivi...