23.2 C
Milano
27. 06. 2022 09:46

Piazze Aperte: i 38 nuovi spazi da vivere a Milano

Il progetto del Comune di Milano con cui sono stati creati 22mila metri quadrati di spazio pubblico destinati ai pedoni

Più letti

Sono 38 gli interventi di urbanistica tattica realizzati dal 2018 a Milano. Comune di Milano, Amat e Bloomberg Associates hanno presentato oggi il report del progetto “Piazze Aperte“, che con interventi microinvasivi ha regalato nuovi spazi di socialità.

Il progetto “Piazze Aperte” del Comune di Milano: i dettagli

Gli interventi vanno dalla pavimentazione colorata, alle panchine fino ai tavoli da ping pong. Da quando quattro anni fa sono state inaugurate le prime due piazze tattiche a Dergano e piazza Angilberto con i 38 interventi sono stati creati 22mila metri quadrati di spazio pubblico destinato ai pedoni, sistemati 250 nuove panchine e 35 tavoli, 380 posti bici, 310 piante in vaso e 32 nuovi tavoli da ping pong. I prossimi lavori saranno in piazza San Materno al Casoretto e in via Val Maira a Pratocentenaro.

piazze aperte

«I risultati ottenuti da Piazze Aperte sono davvero importanti, sia per lo spazio pubblico restituito ai cittadini, sia per aver creato nuovi luoghi di socialità in tanti quartieri. Ora vogliamo continuare a portare avanti questo metodo di lavoro coinvolgendo la cittadinanza e offrendo sempre più aree ricreative e più sicurezza per i bambini», ha spiegato l’assessore al Piano Quartieri del Comune di Milano Pierfrancesco Maran.

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...