26.2 C
Milano
25. 07. 2024 11:53

Piscine estive, stop del Comune a Argelati e Suzzani: chiuse per lavori. Quando riapriranno?

L'assessora Riva: «Si tratta di chiusure importanti ma bisogna guardare avanti»

Più letti

Brutte notizie per i milanesi che resteranno in città: le piscine estive Argelati e Suzzani rimarranno chiuse. Ciò è, in sostanza, quanto emerso nel corso di una commissione Sport a Palazzo Marino con l’assessora competente Martina Riva e Rosanna Volpe, presidente di MilanoSport. La prima, in zona Navigli, non aprirà affatto. La seconda invece, in zona Ca’ Granda, chiuderà nel mese di luglio.

Piscine estive a Milano: chiuse Argelati e Suzzani

Per quanto riguarda la piscina Argelati, il Comune di Milano ha ricevuto una manifestazione di interesse per la riqualificazione da un ente privato. Per quanto riguarda invece la Suzzani, la chiusura è legata al fatto che serve, tra le altre cose, anche il certificato anti-incendio. In entrambi i casi comunque, ci sono dei lavori da fare.

L’assessora Riva, parlando della prima tra le due piscine estive che quest’anno rimarranno chiuse, afferma: «Il ragionamento fatto è simile a quello del Lido. […] Non è più pensabile avere un centro balneare aperto solo tre mesi all’anno. Abbiamo la certezza che c’è già un soggetto privato che lo terrà aperto 365 giorni l’anno, per cui valuteremo la proposta, dopodiché ci sarà la gara».

La piscina Argelati, piscine estive
La piscina Argelati

L’obiettivo l’amministrazione comunale è, ancora una volta, quello di sostenere la partnership tra il settore pubblico e quello privato, anche perché per la Argelati «i costi sarebbero insostenibili per il Comune», continua Martina Riva. La struttura, in ogni caso, «questa estate non riaprirà e neppure la prossima».

La Suzzani invece, ristrutturata poco prima del periodo Covid, necessita ancora di alcuni lavori edili e di impiantistica. In particolare vanno completati operazioni per la sicurezza antincendio. Operazioni che avevano visto uno stop proprio a causa della pandemia. Non prima del 2025 ci sarà poi la riapertura di questa piscina.

Le dichiarazioni di Martina Riva sulle piscine estive del Comune

«Sì, si tratta di chiusure importanti», ammette l’assessora comunale alla Sport. «Ma – continua – bisogna guardare avanti e rendersi conto che alla fine di questo mandato comunale (2027, ndr), questi impianti, completamente ristrutturati, si aggiungeranno ai tre in cui la riqualificazione è già in corso: Lido, Scarioni e centro Carraro».

In breve

Il Municipio 1 vince il FantaMunicipio 2024, il presidente Abdu: «Tuteliamo le identità dei singoli quartieri»

Il FantaMunicipio di Mi-Tomorrow di quest’anno ha visto trionfare il Municipio 1 guidato dal 2021 dal presidente Mattia Abdu...