31.2 C
Milano
21. 05. 2022 20:25

Milano, il ponte sulla tangenziale Nord resta chiuso

Durante le operazioni di collaudo sul nuovo ponte della tangenziale Nord sono stati misurati spostamenti non coerenti con le previsioni

Più letti

Non c’è pace per il nuovo ponte sulla tangenziale Nord a scavalco della Milano-Meda. Gli automobilisti che frequentano la zona conoscono bene i disagi legati alla situazione dei cantieri ma le notizie per l’immediato futuro sono grigie: il collaudo di Regione Lombardia ha dato esito negativo, slittano i tempi per l’apertura.

I problemi irrisolti della tangenziale Nord di Milano

Sulla questione si sono accesi i riflettori a seguito delle richieste del consigliere regionale Massimo De Rosa, residente a Cormano in prossimità dell’area interessata dai lavori, il quale aveva chiesto di conoscere i motivi della sospensione dei lavori e il ritardo nell’apertura del viadotto, inizialmente prevista per dicembre. La responsabilità dell’opera è in capo alla Regione e la risposta degli uffici non lascia spazio a possibili nuove interpretazioni: «Durante le operazioni di collaudo sono stati misurati spostamenti non coerenti con le previsioni teoriche e, per tale motivo, la prova di collaudo statica è stata sospesa da parte dei collaudatori. A causa di tale criticità è stata così rinviata l’apertura all’esercizio delle due carreggiate autostradali del Lotto 1, nel tratto compreso tra il raccordo con la Tangenziale Nord ed il Comune di Bollate, precedentemente programmata per il mese di gennaio 2022». Si ipotizza che tutto dovrebbe avvenire entro il secondo trimestre di quest’anno.

tangenziale nord

«Dal 15 febbraio chiedo chiarimenti in merito a questa situazione piuttosto paradossale – spiega il consigliere regionale Massimo De Rosa – ma le risposte arrivano “a pezzetti“ e in modo così sommario da far aumentare la preoccupazione. Parole come quelle citate lasciano intendere che ci siano problemi seri. Ma nessuno si sbottona e spiega cosa sta accadendo. Per altro non è ancora chiaro quale sarà l’aumento di costi per queste opere e chi dovrà pagarle»

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...