27.8 C
Milano
14. 08. 2022 20:55

A Porta Romana l’albero rosso per Alda Merini, Onorina Brambilla e Inge Feltrinelli

La scultura è opera dell'architetto Nicola Marinello

Più letti

Milano rende omaggio alle donne milanesi grazie a un progetto di Coop Lombardia. Una scultura nella zona di Porta Romana, a completamento della riqualificazione della piazza antistante il Centro Piazza Lodi, che ricorda la poetessa Alda Merini, la partigiana Onorina Brambilla e la fotografa ed editrice Inge Feltrinelli.

Alda Merini, Onorina Brambilla e Inge Feltrinelli: una scultura per le donne milanesi

alda merini

«Volevamo che questo spazio avesse non solo un valore commerciale ma anche sociale, visto che qui accanto c’è una scuola – ha spiegato Daniele Ferrè, presidente di Coop Lombardia -. Volevamo dare qualcosa alla città e abbiamo scelto un omaggio a tre donne che hanno sofferto, che hanno reagito e hanno dato prova di capacità e comprensione. Un’azienda che ha il 65% di donne impiegate non poteva che fare questo gesto». La scultura è opera dell’architetto Nicola Marinello, è stata inaugurato alla presenza di alcuni familiari delle tre donne protagoniste dell’omaggio. Presenti anche Elena Lattuada, delegata per le Pari opportunità del sindaco di Milano, Giuseppe Sala e il presidente di Anpi Milano, Roberto Cenati.

Alda sarebbe contenta di essere messa accanto a queste altre due donne, che come lei hanno superato tutte le difficoltà della vita”, ha dichiarato Marina Bignotti, presidente dell’associazione Alda Merini

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...