13.3 C
Milano
29. 09. 2020 08:34

Progetto “Municipio TREe”: quando il dehors diventa un luogo di cultura ecosostenibile

In via Scarlatti è stato inaugurato un dehors molto "green" e "particolare". Tutti i dettagli del progetto

Più letti

Martina De Santis racconta “gli atomici fotonici”, il nuovo corto con Giovanni Storti

Si chiama “Gli atomici fotonici” il nuovo corto realizzato da MINIFILMLAB, un progetto dedicato ai giovani filmaker con la...

Milano “violenta”: ancora uno stupro ai danni di una giovane ragazza

L'ennesimo caso di violenza sessuale su una giovane donna a Milano. Domenica mattina, ai margini del Parco Nord, una...

Coronavirus, Fontana: «Erano anno che dicevo di assumere più medici»

Il governatore Attilio Fontana, durante un convegno della Fondazione Onda (Osservatorio Nazionale Salute Donna), è tornato a parlare della...
In via Scarlatti è stato inaugurato il progetto “Municipio TREe” dell’architetto Giuseppe Piovaccari e della designer Ambra Gregoratti con l’aiuto della Benedetto Marcello Social Street e dell’architetto Nadia Zoller. Un progetto che nasce dall’esigenza di fornire più spazio all’aperto per le attività commerciali, in risposta alla possibilità di occupazione del suolo per far fronte all’emergenza COVID-19, favorendo una lettura diversa dello spazio pubblico ed improntandola all’ecosostenibilità.
Il progetto.  L’idea è quella di creare uno spazio trasformabile, reversibile e adattabile in grado di adeguarsi a diverse situazioni, anche dopo la fine dell’emergenza sanitaria. Il progetto, ideato nell’ottica del rispetto della biodiversità, dell’ambiente e dell’integrazione, mira a ricreare uno spazio immerso nel verde informale e conviviale che ricordi lo stare all’aperto, come in un bosco, in un’atmosfera confortevole e protetta.
dehors progetto municipio tree
Un luogo riparato dove poter sostare e rilassarsi, dedicato all’incontro e in cui la comunità possa ritrovarsi. Da qui il nome TREe a integrare la vocazione naturalistica del progetto con il Municipio 3 che appoggia il progetto e spera possa diventare un segno urbano identitario del Municipio.

In breve

Martina De Santis racconta “gli atomici fotonici”, il nuovo corto con Giovanni Storti

Si chiama “Gli atomici fotonici” il nuovo corto realizzato da MINIFILMLAB, un progetto dedicato ai giovani filmaker con la...

Milano “violenta”: ancora uno stupro ai danni di una giovane ragazza

L'ennesimo caso di violenza sessuale su una giovane donna a Milano. Domenica mattina, ai margini del Parco Nord, una ventenne è stata soccorsa in...

Coronavirus, Fontana: «Erano anno che dicevo di assumere più medici»

Il governatore Attilio Fontana, durante un convegno della Fondazione Onda (Osservatorio Nazionale Salute Donna), è tornato a parlare della crisi sanitaria che ha colpito...

Bollettino regionale, pochi tamponi, ma l’incidenza del virus cresce: Milano, +36

I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore in Lombardia sono 7.933: i positivi riscontrati sono 119, di cui 11 “deboli”, con un’incidenza dell’1,5% rispetto ai test eseguiti....

Street art, un lupo colora le popolari di via Palmanova a Milano

Una nuova opera di street art colora la triste facciata delle case popolari di via Palmanova 59. Sulla palazzina di proprietà del Comune è...

Potrebbe interessarti