10.2 C
Milano
27. 10. 2020 04:46

Prostituzione a Milano: la domanda di sesso più forte del virus

L'allarme lanciato dalla Caritas Ambrosiana: il racconto

Più letti

Alta tensione a Milano: sassi e petardi contro la Regione. Danni in corso Buenos Aires

Un fitto lancio di pietre, bottiglie e grossi petardi è stato attuato questa sera, dalle persone che stanno prendendo...

Milano, manifestazione contro il Dpcm: petardi e bottiglie contro i ghisa

Un centinaio di persone si è radunato poco fa in piazzale Loreto a Milano per manifestare contro il nuovo...

“Milano Resiste”, TvBoy torna con una nuova opera “anti-Covid”

L'artista TvBoy torna a "colpire" a Milano. Una sua nuova opera è comparsa a Ripa di Porta Ticinese vicino...

Il timore legato al coronavirus non scalfisce la domanda di sesso a pagamento per le strade di Milano. È l’allarme lanciato dalla Caritas Ambrosiana, in vista della 14esima giornata europea contro la tratta che si terrà il prossimo 18 ottobre.

La tratta. I volontari durante le loro uscite notturne lungo la circonvallazione Nord di Milano hanno intercettato nel 2020 135 vittime di tratta. Quasi tutte sono di nazionalità rumena, albanese o nigeriana.

prostituzione milano

«Appena è finito il lockdown, sono ricomparse sulla strada le donne e i loro clienti – spiega il direttore di Caritas Luciano Gualzetti – Le nostre operatrici ci raccontano che le presenze sulle strade di Milano e hinterland sono tornate ai livelli precedenti al blocco deciso questa primavera e non accennano a diminuire nemmeno in questi giorni in cui i contagi sono tornati a salire. Le donne, soprattutto rumene, sono spinte da una forte necessità economica e non riescono a trovare alternative reali per tagliare i ponti con i loro sfruttatori, per cui accettano il rischio di ammalarsi. Ciò che sorprende di più è però l’atteggiamento dei loro clienti che paiono indifferenti non solo alle condizioni di sfruttamento in cui si trovano queste donne, ma anche al pericolo di esporre loro stessi e le loro famiglie al virus».

 

 

In breve

Coronavirus, colpito un altro volto noto dello spettacolo

Il noto conduttore Gerry Scotti si aggiunge alla lista dei contagiati a Milano. A dichiararlo direttamente lui tramite il...

Milano, manifestazione contro il Dpcm: petardi e bottiglie contro i ghisa

Un centinaio di persone si è radunato poco fa in piazzale Loreto a Milano per manifestare contro il nuovo Dpcm. Petardi e violenza. Un corteo si...

“Milano Resiste”, TvBoy torna con una nuova opera “anti-Covid”

L'artista TvBoy torna a "colpire" a Milano. Una sua nuova opera è comparsa a Ripa di Porta Ticinese vicino al ponte di ferro. "Milano resiste"....

Bollettino regionale, non si placa la pressione sugli ospedali: Milano, +960

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 3.570, di cui 124 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti (21.324 oggi) e positivi che...

Coronavirus, colpito un altro volto noto dello spettacolo

Il noto conduttore Gerry Scotti si aggiunge alla lista dei contagiati a Milano. A dichiararlo direttamente lui tramite il proprio profilo Instagram. Il post. «Volevo essere...

Potrebbe interessarti